„Se un bambino scrive nel suo quaderno «l'ago di Garda», ho la scelta tra correggere l'errore con un segnaccio rosso o blu, o seguirne l'ardito suggerimento e scrivere la storia e la geografia di questo «ago» importantissimo, segnato anche nella carta d'Italia. La Luna si specchierà sulla punta o nella cruna? Si pungerà il naso? […] Un «libbro» con due b sarà soltanto un libro più pesante degli altri, o un libro sbagliato, o un libro specialissimo?“

—  Gianni Rodari, da Grammatica della fantasia, Einaudi, 20016
Pubblicità

Citazioni simili

Alda Merini photo
Pubblicità
Fichi d'India photo
Luis Sepúlveda photo

„Ululo perché la voce del dolore non si dimentica mai.“

—  Luis Sepúlveda scrittore, giornalista e sceneggiatore cileno 1949
libro Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà

Rick Riordan photo

„Chissà se Poseidone mi stava guardando. Avrebbe approvato la mia scelta?“

—  Rick Riordan scrittore statunitense 1964
libro Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo - 1. Il Ladro di Fulmini

Pubblicità
Niccolò Ammaniti photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Dove va l'ago va anche il filo.“

—  Lev Nikolajevič Tolstoj scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta ed attivista sociale russo 1828 - 1910
fonte 4

Eros Drusiani photo
Pubblicità
Antonin Artaud photo
 Gesù photo
Christopher Morley photo
Michael Ende photo

„[... ] ma questa è un'altra storia e si dovrà raccontare un'altra volta.“

—  Michael Ende scrittore tedesco 1929 - 1995
Frase che si ripete più volte nel libro

Avanti