Frasi di Vitaliano Brancati

Vitaliano Brancati foto
25  17

Vitaliano Brancati

Data di nascita: 24. Luglio 1907
Data di morte: 25. Settembre 1954

Pubblicità

Vitaliano Brancati è stato uno scrittore, sceneggiatore, drammaturgo e saggista italiano.

Autori simili

Francesco Piccolo6
scrittore e sceneggiatore italiano
Richard Matheson foto
Richard Matheson7
scrittore e sceneggiatore statunitense
Marcello Fois foto
Marcello Fois4
scrittore, commediografo e sceneggiatore italiano
Walter Moers15
scrittore, sceneggiatore e fumettista tedesco
Antonio Manzini9
attore, sceneggiatore e regista italiano
Emmanuel Carrère foto
Emmanuel Carrère28
scrittore e sceneggiatore francese
James Hilton foto
James Hilton1
scrittore e sceneggiatore britannico
Raffaele La Capria foto
Raffaele La Capria38
scrittore italiano
Pino Cacucci12
scrittore, sceneggiatore e traduttore italiano
Alessandro D'Avenia173
scrittore, insegnante e sceneggiatore italiano

Frasi Vitaliano Brancati

Pubblicità
Pubblicità

„Io non sono vecchio! Non vogliono dir nulla settantaquattro anni! Cinquant'anni non sono nulla, non mi separano affatto dalla giovinezza. Se mi volto, dietro le mie spalle c'è la giovinezza chiara, nitida, e dietro c'è la fanciullezza, ancora più chiara e nitida di quando avevo vent'anni. I pensieri sono con me, li devo ancora sviluppare, e così i sentimenti, i desideri: li devo ancora appagare! Io non sono affatto sazio di vita, comincio appena ora ad assaporarla! Perché mi mettete addosso questi dolori artritici, queste rughe che mi fanno ghignare mentre non ghigno affatto, queste borse di pelle? Perché m'impastoiate come un mulo e mi accecate? Perché mi otturate le orecchie? E perché mi guardate con quegli occhi che trovano maturale che io muoia? C'è un errore, ve lo giuro! Arrivate alla mia età e ve ne accorgerete! Ma allora avrete anche voi un bel gridare, e quelli che avranno i venti, i trenta, i quaranta, i cinquant'anni che adesso avete voi non vi crederanno, e vi conforteranno col tono bonario che si usa con i pazzi quando dicono d'essere sani!". Paolo uscì; tremava leggermente. Come poteva un uomo ridursi così? Era chiaro: niente mai meditazione, niente mai volontà, niente mai autocritica, e quindi niente coraggio, niente dignità, niente luce intellettuale, niente superiorità sulla morte. Lo spirito, relegato nella stiva del corpo, costretto a servirlo per renderne infiniti i godimenti, ora si limitava a sbattere le sue catene per annunziare che il padrone colava a picco.“

— Vitaliano Brancati

Pubblicità
Avanti
Anniversari di oggi
Fabrizio De André foto
Fabrizio De André330
cantautore italiano 1940 - 1999
Roberto Baggio foto
Roberto Baggio18
dirigente sportivo ed ex calciatore italiano 1967
Michelangelo Buonarroti foto
Michelangelo Buonarroti36
scultore, pittore, architetto e poeta italiano del XV - ... 1475 - 1564
Beppe Fenoglio foto
Beppe Fenoglio25
scrittore italiano 1922 - 1963
Altri 98 anniversari oggi
Autori simili
Francesco Piccolo6
scrittore e sceneggiatore italiano
Richard Matheson foto
Richard Matheson7
scrittore e sceneggiatore statunitense
Marcello Fois foto
Marcello Fois4
scrittore, commediografo e sceneggiatore italiano
Walter Moers15
scrittore, sceneggiatore e fumettista tedesco
Antonio Manzini9
attore, sceneggiatore e regista italiano