„Inutile la chiarezza, se il giudice, vinto dalla prolissità, si addormenta. Più accetta la brevità, anche se oscura: quando un avvocato parla poco, il giudice, anche se non capisce quello che dice, capisce che ha ragione“

—  Piero Calamandrei, pag. 81
Piero Calamandrei photo
Piero Calamandrei88
politico italiano 1889 - 1956
Pubblicità

Citazioni simili

Piero Calamandrei photo
Pubblicità
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Il povero Solovëv, che non capisce niente del cristianesimo, lo giudica e vorrebbe inventare qualcosa di meglio. Chiacchiere, chiacchiere senza fine.“

—  Lev Nikolajevič Tolstoj scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta ed attivista sociale russo 1828 - 1910
5 ottobre 1881, p. 250

Bartolomeo da San Concordio photo
Andrea Camilleri photo
Piero Calamandrei photo
Denis Ivanovič Fonvizin photo
Giovanni Battista Niccolini photo
Pubblicità
Alessandro Costacurta photo
Edoardo Mori photo
Giovanni Lindo Ferretti photo
Paolo Conte photo

„Ah, formidabile... Il tuo avvocato è proprio un asino | no, certe cose non si scrivono... | che poi i giudici ne soffrono...“

—  Paolo Conte cantautore, paroliere e polistrumentista italiano 1937
da Parole d'amore scritte a macchina, n.° 9

Pubblicità
Lucio Battisti photo
Mary Wollstonecraft photo
Friedrich Schiller photo
Vittorio Sgarbi photo

„I giudici sono fascisti [... ] I giudici sono tutti fascisti!“

—  Vittorio Sgarbi critico d'arte, politico e opinionista italiano 1952
da Alballoscuro, 1° marzo 2011

Avanti