„E sono guai per il maestro ed il discepolo, e allerta per il popolo, è la tempesta del secolo!
Porta sangue caldo perché fuori è sotto zero, buon cuore e sangue freddo per resistere allo sclero!“

—  Turi

da Tempesta del secolo
L'amico degli amici

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Pol Pot photo

„Il nostro inno nazionale non è opera di uno o due compositori, è l'opera del nostro intero popolo, che lo ha scritto col suo proprio sangue, sangue che ha generosamente versato lungo i secoli.“

—  Pol Pot politico e rivoluzionario cambogiano 1925 - 1998

Our national anthem is not the work of one or two composers, it is the work of our whole people, who wrote it with their own blood, blood which our people generously shed over the centuries.
Variante: Il nostro inno nazionale non è opera di uno o due compositori, è l'opera del nostro intero popolo, che lo ha scritto col suo proprio sangue, sangue che ha generosamente versato lungo i secoli.

Aldo Palazzeschi photo
Natuzza Evolo photo

„Se tutte queste Madonne piangono sangue, sono vere, guai a noi!“

—  Natuzza Evolo mistica italiana 1924 - 2009

Origine: Citato in Maricla Boggio e Luigi M. Lombardi Satriani, Natuzza Evolo. Il dolore e la parola, Armando Editore, 2006.

Emil Cioran photo

„Abbiamo perduto l'arte di suicidarci a sangue freddo.“

—  Emil Cioran filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995

Piergiorgio Odifreddi photo
Richard Nixon photo
Cesare Cantù photo

„Guai se la plebe comincia a gustare il sangue! È un ubbriaco che più beve, più desidera il vino.“

—  Cesare Cantù storico, letterato e politico italiano 1804 - 1895

da Il sacro macello di Valtellina

Luciano Ligabue photo

„Il sangue resta freddo, purché il sole resti lì.“

—  Luciano Ligabue cantautore italiano 1960

da Camera con vista sul deserto, n. 3
Lambrusco coltelli rose e popcorn

Piero Angela photo
Attilio Mordini photo
Ippocrate di Coo photo
Jacob Venedey photo

„La lingua è il cuore del popolo, i proverbi però sono le vene che conducono il sangue in tutte le parti del corpo.“

—  Jacob Venedey 1805 - 1871

Origine: Traduzione, con qualche modifica, in Gustavo Strafforello, La sapienza del popolo spiegata al popolo,[ossia, I proverbi di tutte le nazioni illustrati da Gustavo Strafforello], Milano, Editori della biblioteca utile, 1868, Anteprima Google p. 1 https://books.google.it/books?id=WEsMAwAAQBAJ&lpg=PA17&dq=proverbi%20tedeschi&hl=it&pg=PP1#v=onepage&q=proverbi%20tedeschi&f=false

Mina photo
Giorgio Faletti photo
Albert Einstein photo

„Conosco ormai l'incostanza di tutti i rapporti umani e ho imparato a isolarmi dal freddo e dal caldo in modo da garantirmi comunque un buon equilibrio termico.“

—  Albert Einstein scienziato tedesco 1879 - 1955

Origine: Da una lettera a Heinrich Zangger, 10 marzo 1917; Archivio Einstein 39-680.
Origine: Pensieri di un uomo curioso, p. 29

Guido Gozzano photo
Robert T. Bakker photo
Attilio Mordini photo
Vinicio Capossela photo
Fëdor Dostoevskij photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“