„Nei due anni che cantai nel complesso di Basie, mettemmo insieme un repertorio d'un centinaio di canzoni e più. E ognuno di noi custodiva questo repertorio, passaggio per passaggio, nota per nota, tutto e soltanto dentro la sua testa.“

Origine: La signora canta il Blues, p. 78

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Billie Holiday photo
Billie Holiday10
cantante statunitense 1915 - 1959

Citazioni simili

Gianfranco Fini photo
Serena Rossi photo
Wilma De Angelis photo
Raffaello Brignetti photo

„Kuyt, che stasera sembra avere il repertorio di un Luna Park.“

—  Armando Ceroni giornalista svizzero 1959

Citazioni tratte Dalle telecronache sulla TSI, Europei 2008

Cristiano De André photo
Frank Zappa photo
Roby Facchinetti photo
Maurizio Costanzo photo
Gustave Flaubert photo

„Il più mediocre libertino ha sognato sultane; ogni notaio si porta dentro le macerie di un poeta.“

—  Gustave Flaubert scrittore francese 1821 - 1880

La signora Bovary

Arturo Graf photo

„Tramonta il sole e sulla nitid'ala | Piega il cantor la testa e con l'estrema | Nota l'armoniosa anima esala.“

—  Arturo Graf poeta, aforista e critico letterario italiano 1848 - 1913

da Il canto del cigno, in Medusa, Edizioni Giovanni Chiantore, Torino, 1890, in Libro di poesie

Mina (cantante) photo
Coco Chanel photo
Fabrizio De André photo
Cristiano De André photo

„Nelle biblioteche del mondo occidentale, oggi, ci sono centinaia di volumi che studiano il passaggio delle economie dal capitalismo al comunismo. Ma non ce ne è uno solo che abbia cercato di raccontare il percorso inverso.“

—  David D. Hale economista statunitense 1951 - 2015

da The Washington Post, 2 luglio 1990
Origine: Citato in Furio Colombo, Il terzo dopoguerra: conversazioni sul post-comunismo, Rizzoli, Milano, 1990, p. 5. ISBN 88-17-84070-X

Henry De Montherlant photo

„Ci sono due passaggi della vita nei quali ogni uomo è rispettabile: l'infanzia e l'agonia.“

—  Henry De Montherlant scrittore e drammaturgo francese 1895 - 1972

Carnets (1930-1972)

Ercole Patti photo

„Il rumore degli zoccoli è la nota dominante del Giappone come il gridacchiare dei corvi è la nota dominante dell'India.“

—  Ercole Patti scrittore italiano 1903 - 1976

Origine: Un lungo viaggio lontano, p. 36

Argomenti correlati