„La Francia lo detestava per le sue interferenze nel Ciad e per l’attentato contro un aereo francese, la Gran Bretagna per l’uccisione di una poliziotta colpita da uno sgherro libico di fronte all’ambasciata di Libia a Londra, gli Stati Uniti per il contenzioso sul golfo della Sirte e l’attentato in una discoteca di Berlino, la gran Bretagna e gli Stati Uniti insieme per l’attentato contro un aereo della Pan American nel cielo scozzese di Lockerbie, i leader arabi per le sue intollerabili irruzioni negli affari interni dei loro Paesi, la Fratellanza musulmana per il modo in cui aveva perseguito, incarcerato e ucciso gli islamisti libici, la Svizzera per le misure di rappresaglia decise dal colonnello dopo l’arresto di Hannibal in un albergo di Ginevra, la Bulgaria per la lunga detenzione di alcune infermiere accusate di un reato inesistente. Aveva anche qualche amico, tra cui alcuni Stati africani e quei Paesi che, come il Venezuela di Hugo Chavez, lo consideravano una provvidenziale spina nel fianco dell’Occidente imperialista.“

Citazioni simili

Ron Paul photo
Isoroku Yamamoto photo

„Nei primi sei o dodici mesi di una guerra contro gli Stati Uniti e la Gran Bretagna io correrò veloce e otterrò vittoria su vittoria. Dopo però, se la guerra dovesse continuare ulteriormente, non ho alcuna aspettativa di successo.“

—  Isoroku Yamamoto ammiraglio giapponese 1884 - 1943

Origine: Dichiarazione al gabinetto del ministro Shigeharu Matsumoto e al primo ministro giapponese Fumimaro Konoe, come riportato nel libro Eagle Against the Sun: The American War With Japan (1985) di Ronald Spector. Questa frase si dimostrerà profetica: precisamente sei mesi dopo l'attacco a Pearl Harbor, la marina giapponese soffrirà una pesante sconfitta nella battaglia delle Midway, da cui non si riprenderà più.

Donald Sassoon photo
Bill Bryson photo
Carlo Giovanardi photo

„È un dato storico: in quell'estate, in quell'anno, due aerei, a Lockerbie e in Sudan, sono stati abbattuti da bombe libiche.“

—  Carlo Giovanardi politico italiano 1950

Origine: Durante un convegno del Pdl sulla strage di Ustica, Bologna, 27 giugno 2011; citato in Davide Marceddu, Gli svarioni di Giovanardi su Ustica: sbaglia date e riferimenti storici http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/08/gli-svarioni-di-giovanardi-su-ustica-sbaglia-date-e-riferimenti-ma-fu-una-bomba/143952/, ilfattoquotidiano.it, 8 luglio 2011.

Giulio Andreotti photo
Maaza Mengiste photo
Vittorio Valletta photo
Enver Hoxha photo
John Fitzgerald Kennedy photo
Nico Perrone photo
Gianni Baget Bozzo photo
Ignazio La Russa photo

„Di fatto il trattato Italia-Libia non c'è già più, è inoperante, è sospeso. Per esempio gli uomini della Guardia di Finanza, che erano sulle motovedette per fare da controllo a quello che facevano i libici, sono nella nostra ambasciata.“

—  Ignazio La Russa politico italiano 1947

citato da Il Corriere della Sera http://www.corriere.it/politica/11_febbraio_26/libia-berlusconi-larussa-trattato-gheddafi_7acd0620-419b-11e0-b406-2da238c0fa39.shtml, 26 febbraio 2011

Kwame Nkrumah photo
Donald Trump photo
Corrado Maria Daclon photo
Roberto Lavagna photo
Radovan Karadžić photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x