„Volendo restare in campo poetico non si può non ricordare lo sterminator Vesevo citato in Leopardi che è poi morto sulle falde del vulcano, legando la sua fama anche a quella del Vesevo.“

Ovviamente non c'è solo il Leopardi nella «letteratura» vesuviana, una letteratura ricchissima – la più ricca al mondo su di un vulcano – che parte da Plinio il Giovane e che continua, ininterriotta nella storia, raccogliendo alcune delle firme più note della letteratura europea, si pensi a Goethe, o di altri continenti, si pensi alla «massa oscura del Vesuvio» dello statunitense Melville. Ma è fatta anche di autori minori che hanno contribuito in maniera altrettanto valida ad accrescerne la fama: è il caso, ad esempio, del bulgaro Ivan Vazon con il suo «vegliardo gigante dempre desto | rischiara il cielo col suo fiato ardente».
Il vulcano più famoso del mondo

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Corrado Guzzanti photo

„Leopardi? Leopardi è morto de gobba: s'ammalò de gobba e arrivato a 180° se spezzò!!“

—  Corrado Guzzanti comico, attore e sceneggiatore italiano 1965

da Maddecheaò
Personaggi originali, Lorenzo

Gue Pequeno photo

„Vivo come dovessi morire domani, morto di fama, morto sul palco, tutti voi sotto che alzate le mani.“

—  Gue Pequeno rapper italiano 1980

da Oh Signore!
Fastlife mixtape vol. 3

Alfonso Bertoldi photo

„Non invano avevo iniziato a svincolarmi dalla Spagna degli anni '20, fino ad arrivare a comporre i miei testi poetici in francese. Mi ero estraniato dalla poetica peninsulare, come fecero ugualmente nel loro campo i pittori.“

—  Juan Larrea scrittore e poeta spagnolo 1895 - 1980

Origine: lettera del 5 agosto 1979, pubblicata in Cartas a la cueva, settembre 1979 – Margherita Bernard. LUDUS, ... op. cit. pag. 182.

Alexis De Tocqueville photo
Roberto Cotroneo photo
Charles M. Schulz photo
P. D. James photo

„[…] Non è saggio investire troppo di se stessi su un altro essere umano. Quando poi questo essere umano è morto, può anche essere pericoloso.“

—  P. D. James scrittrice britannica 1920 - 2014

Miss Markland a Cordelia Gray, cap. 2
Un lavoro inadatto a una donna

Cecelia Ahern photo

„Adesso il giardino sembrava un campo incolto, morto insieme a che se ne prendeva cura.“

—  Cecelia Ahern scrittrice irlandese 1981

Ps: I Love You

Eros Ramazzotti photo
Filippo Timi photo

„L'infinito non esiste, è solo un numero grande, e l'unico vero cuore è al centro della terra. Vai davanti a un vulcano e poi dimmi, come ti senti?“

—  Filippo Timi scrittore, attore e regista italiano 1974

E lasciamole cadere queste stelle

Narcisse-Achille de Salvandy photo

„Stiamo ballando su di un vulcano.“

—  Narcisse-Achille de Salvandy politico francese 1795 - 1856

Ad una festa data dal duca di Orleans al re di Napoli, 1830
Senza fonte

Jurij Chatuevič Temirkanov photo
Fabrizio Bentivoglio photo
Guido Ceronetti photo

„Infallibile, Leopardi chiama canto la voce notturna della rana; e Leopardi era un angelo disceso, un messaggero.“

—  Guido Ceronetti poeta, filosofo e scrittore italiano 1927 - 2018

La fragilità del pensare
Origine: Giacomo Leopardi, Le ricordanze, nei Canti.

George Orwell photo

Argomenti correlati