„Perché non credere alla creazione descritta nella Genesi della Bibbia? La poesia e solo la poesia è l'unica cosa che può tentare di avvicinarci a Dio.“

Modificato da Giuseppe Tobia. Ultimo aggiornamento 17 Dicembre 2020. Storia

Citazioni simili

Marc Chagall photo

„[La Bibbia] […] la più grande fonte di poesia di tutti i tempi […].“

—  Marc Chagall pittore russo 1887 - 1985

Origine: Citato nell'introduzione di Valentina Giuliani a Marc Chagall, poeta-pittore della memoria, in Poesia, anno IX, marzo 1996, n. 93, Crocetti Editore, Milano, p. 66.

Pietro Nigro photo
Sinclair Lewis photo

„Io non sapevo che la Bibbia fosse poesia! Pensavo che non fosse altro che religione!“

—  Sinclair Lewis romanziere e drammaturgo statunitense 1885 - 1951

Origine: Da Opera d'arte, traduzione di Mario Borsa, Arnoldo Mondadori Editore, 1954, p. 24.

Massimo Colesanti photo
Adrienne Rich photo

„Il momento del cambiamento è l'unica poesia.“

—  Adrienne Rich poetessa e saggista statunitense 1929 - 2012

Origine: Da Images for Godard, v. 72, in The Will to Change – Norton, 1971.

Joyce Kilmer photo

„Il suo peccato più grande quello di credere nella poesia come ad una religione.“

—  Eraldo Miscia scrittore, poeta e critico letterario italiano 1920 - 1983

Profilo d'uomo

Antonio Machado photo
Papa Benedetto XVI photo

„Erano [i Magi] persone certe che nella creazione esiste quella che potremmo definire la "firma" di Dio, una firma che l'uomo può e deve tentare di scoprire e decifrare.“

—  Papa Benedetto XVI 265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1927

6 gennaio 2011 http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/homilies/2011/documents/hf_ben-xvi_hom_20110106_epifania_it.html
Omelie
Variante: Erano persone certe che nella creazione esiste quella che potremmo definire la "firma" di Dio, una firma che l'uomo può e deve tentare di scoprire e decifrare.

Mina photo
Cartesio photo
Novalis photo
George Steiner photo
Dylan Thomas photo
Régine Pernoud photo
Benedetto Croce photo

„La poesia solo in piccola parte si trova negli innumeri libri detti di poesia.“

—  Benedetto Croce filosofo, storico e politico italiano 1866 - 1952

da La storia come pensiero e come azione

Maxence Fermine photo
Albert Vanhoye photo
Derek Walcott photo

Argomenti correlati