„[…] una volta superata la misura, non c'è più alcun limite.“

—  Epitteto

39; 2009, p. 1011
Manuale

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Argomenti
volta, limite, misura
Epitteto photo
Epitteto51
filosofo greco antico 50 - 138
Modifica

Citazioni simili

Alexis De Tocqueville photo
Booker T. Washington photo

„Il successo non si misura dalla posizione che uno ha raggiunto nella vita, ma piuttosto dagli ostacoli superati mentre si tenta di riuscire.“

—  Booker T. Washington educatore, scrittore e oratore statunitense 1856 - 1915

Origine: Citato in Julia Butterfly Hill, Ognuno può fare la differenza, traduzione di Isabella Bolech, Corbaccio, Milano, 2002, p. 151. ISBN 88-7972-542-4
Citato anche a p. 183, con traduzione leggermente diversa: «Il successo non si misura dalla posizione che si raggiunge nella vita, ma dagli ostacoli superati mentre si cerca di riuscire».

Paolo Crepet photo
Vittorio Emanuele Orlando photo
Sesto Properzio photo

„Il vero amore non ha mai conosciuta alcuna misura.“

—  Sesto Properzio, libro Elegie

II, 15, 30
Elegie
Origine: Citato in L. De Mauri, Angelo Paredi, Gabriele Nepi, 5000 proverbi e motti latini, Hoepli, 1995.

François-René de Chateaubriand photo
Marc Levy photo
Francesco Saverio Nitti photo
Ari Kiev photo
Gøsta Esping-Andersen photo
Tito Lívio photo

„La libertà impiegata con senso di misura reca giovamento ai singoli cittadini e alle intere cittadinanze; quando invece è eccessiva reca disagio agli altri ed è rovinosa per chi la possiede perché non conosce limiti.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri

Tito Quinzio Flaminino: XXXIV, 49; 1997
Libertate modice utantur: temperatam eam salubrem et singulis et civitatibus esse, nimiam et aliis gravem et ipsis qui habeant praecipitem et effrenatam esse.
Ab urbe condita, Libro XXXI – Libro XL

Tito Quinzio Flaminino photo

„La libertà impiegata con senso di misura reca giovamento ai singoli cittadini e alle intere cittadinanze; quando invece è eccessiva reca disagio agli altri ed è rovinosa per chi la possiede perché non conosce limiti.“

—  Tito Quinzio Flaminino condottiero e politico romano -229 - -174 a.C.

citato in Tito Livio, XXXIV, 49; 1997
Libertate modice utantur: temperatam eam salubrem et singulis et civitatibus esse, nimiam et aliis gravem et ipsis qui habeant praecipitem et effrenatam esse.
Attribuite

Bertrand Russell photo
Publio Cornelio Tacito photo
Umberto Bossi photo
Magdeleine Hutin photo
Marco Aurelio photo
Hemacandra photo

„Colui il quale si nutre di miele, che viene prodotto con l'annientamento di decine di migliaia di minuscole creature, è peggiore di un macellaio, che si limita a uccidere un animale per volta.“

—  Hemacandra letterato, monaco e filosofo indiano 1089 - 1172

Origine: Dallo Yogasastra; citato in Jeffrey Moussaieff Masson, Chi c'è nel tuo piatto? Tutta la verità su quello che mangi, traduzione di Nello Giugliano, Cairo editore, Milano, 2009, p. 25. ISBN 978-88-6052-218-4

Henry Ford photo
Prevale photo

Argomenti correlati