„Quante sono le lacrime che non hai mai capito. | Quandi gli schiaffi che hai dato e ricevuto | e le occasioni perse per dire e dare amore. | Per ogni cosa ci vuol tempo, non temere.“

da Ancora camminando
Di nuovo insieme

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Pippo Pollina photo
Pippo Pollina38
cantautore italiano 1963

Citazioni simili

Ciriaco de Mita photo

„Se una cosa difficile ti sembra semplice vuol dire che non hai capito niente.“

—  Ciriaco de Mita politico 1928

Origine: Citato in Franco Gerardi, Il mio amico De Mita, in Mondoperaio, 3/2015, p. 93.

William Blake photo

„L'aquila non perse mai tanto tempo come quando
si sottomise alla scuola del corvo.“

—  William Blake poeta, incisore e pittore inglese 1757 - 1827

Il Matrimonio del Cielo e dell'Inferno, Proverbi dell'inferno

„Per chi si vuol vendicare, ogni occasione è buona.“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Quoi quid vindicandum est, omnis optima est occasio.

Leonardo Pieraccioni photo
Eminem photo

„Ogni momento è un'occasione per dare una svolta!“

—  Eminem rapper, attore e produttore discografico statunitense 1972

Niccolo Machiavelli photo
Lucimar Ferreira da Silva photo
Paulo Coelho photo
Franco Zeffirelli photo
Natalia Ginzburg photo

„Essere capiti vuol dire essere presi e accettati per quello che siamo.“

—  Natalia Ginzburg scrittrice italiana 1916 - 1991

Origine: Mai devi domandarmi, p. 149

Amélie Nothomb photo

„Vivere vuol dire rifiutare. Chi accetta ogni cosa non è più vivo dell’orifizio di un lavandino.“

—  Amélie Nothomb, The Character of Rain

Métaphysique des tubes
Variante: Vivere vuol dire rifiutare. Chi accetta ogni cosa non è più vivo dell'orifizio di un lavandino.

Gigi D'Agostino photo
Rudol'f Nuriev photo
Francesco Piccolo photo
Carl Rogers photo

„Quando una persona capisce di essere sentita profondamente, i suoi occhi si riempiono di lacrime. Io credo che, in un senso molto reale, pianga di gioia. È come se stesse dicendo: «Grazie a Dio, qualcuno mi ascolta. Qualcuno sa cosa vuol dire essere me.»“

—  Carl Rogers psicologo statunitense 1902 - 1987

Origine: Da un articolo del 1958; citato in Jeremy Rifkin, La civiltà dell'empatia: La corsa verso la coscienza globale nel mondo in crisi, traduzione di Paolo Canton, Mondadori, Milano, 2010, p. 15. ISBN 978-88-04-59548-9

Clemente Mastella photo

„Se l'Udc pensa che io mi dimetta dal governo vuol dire che non hanno capito la mia idea politica.“

—  Clemente Mastella politico italiano 1947

citato in Corriere della Sera – Parole e Politica http://www.corriere.it/Speciali/Politica/ParolePolitica/parolepolitica.shtml?/Speciali/Politica/ParolePolitica/2006/12_Dicembre/04/, 4 dicembre 2006

Argomenti correlati