„Parmi Merope udir, di lei tu prendí | Cura e s'ancor contrasta, un ferro in sen | Vibrale al fine; e se con me non vuole, | A far sue nozze con Pluton sen vada.“

Polifonte, Atto V p. 73
Merope

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Scipione Maffei photo
Scipione Maffei19
storico e drammaturgo italiano 1675 - 1755
Modifica

Citazioni simili

Torquato Tasso photo

„Femmina è cosa garrula e fallace, | Vuole e disvuole: è folle uom che sen fida.“

—  Torquato Tasso, libro Gerusalemme liberata

XIV, 84
Gerusalemme liberata
Variante: Femina è cosa garrula e fallace:
Vuole e disvuole; è folle uom che sen fida.

Franco Battiato photo

„xi1 = a (sen. wt), xi2 = a“

—  Franco Battiato musicista, cantautore e regista italiano 1945

sen. wt + y

Angelo Poliziano photo
Lorenzo Mascheroni photo

„Folle chi altier sen va di ferree membra, | Ebbro di gioventù!“

—  Lorenzo Mascheroni matematico e letterato italiano 1750 - 1800

Origine: Invito a Lesbia Cidonia, p. 51

Dante Alighieri photo
Gian Carlo Di Negro photo
Mario Rapisardi photo
Vincenzo Monti photo
Pietro Metastasio photo
Pietro Metastasio photo
Luigi Godard photo
Ciro di Pers photo

„Languidi raggi e scoloriti fiori | entro 'l bel volto tuo scorgo, Nicea; | e pur quivi il mio sen, come solea, | s'arricchisce di gioie e di dolori.“

—  Ciro di Pers poeta italiano 1599 - 1663

Sopravvivenza dell'amore alla bellezza; citato in I capolavori della poesia italiana, a cura di Guido Davico Bonino, CDE, 1972

Ieng Sary photo
Alessandro Manzoni photo
Vincenzo Monti photo
Roberto Cota photo

„Quest'oggi ho partecipato alle esequie della sen. Rita Levi-Montalcini. Ci sono stato per testimoniare il cordoglio di tutti i piemontesi per la perdita di una grande donna e grande scienziata. Un esempio per i nostri studenti e per le nuove generazioni.“

—  Roberto Cota politico e avvocato italiano 1968

Origine: Dal sito Internet RobertoCota.it, Un esempio per nostri studenti http://www.robertocota.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1040%3Aun-esempio-per-nostri-studenti&catid=19%3Anews&Itemid=578, 2 gennaio 2013.

Vincenzo Monti photo
Jacques Joseph Duguet photo

„Il demonio, che conosce ancor meglio di noi, le dannose conseguenze degli scrupoli, ne suggerisce la materia con artificio, e prende cura di mantenerne l'effetto con una profonda malizia.“

—  Jacques Joseph Duguet 1649 - 1733

Parte seconda, Articolo undicesimo, La malizia del demonio ben istruito dei dannosi effetti degli scrupoli, p. 109
Trattato sugli scrupoli

Claudio Chieffo photo

Argomenti correlati