„Possiamo immaginare il cancro come un nemico, silenzioso e subdolo, che entra nel sistema immunitario e cerca di distruggerlo.“

Citazioni di Alberto Mantovani
Origine: Citato in " "Alberto Mantovani: "Il compito della medicina è rendere sopportabile la nostra dose di infelicità" http://www.repubblica.it/cultura/2016/12/11/news/alberto_mantovani_il_compito_della_medicina_e_rendere_sopportabile_la_nostra_dose_di_infelicita_-153886574/", "Repubblica.it", 11 dicembre 2016

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Gue Pequeno photo
John Maxwell Coetzee photo

„Niente è peggio di quello che possiamo immaginare.“

—  John Maxwell Coetzee scrittore e saggista sudafricano 1940

Origine: Da Aspettando i barbari.

Giorgio Gaber photo
Baruch Spinoza photo
Publio Ovidio Nasone photo
Rita Levi-Montalcini photo
John Burdon Sanderson Haldane photo

„L'universo non è più strano di quanto immaginiamo: è più strano di quanto possiamo immaginare.“

—  John Burdon Sanderson Haldane biologo e genetista inglese 1892 - 1964

Origine: Citato in Jeanne DuPrau, La profetessa di Yonwood.

Neale Donald Walsch photo
Antonio Albanese photo
Greg Egan photo
T. Colin Campbell photo
Roberta Villa photo
Jonathan Safran Foer photo
Marcus du Sautoy photo

„L'infinito, purtroppo, è un personaggio subdolo.“

—  Marcus du Sautoy matematico inglese 1965

L'enigma dei numeri primi. L'ipotesi di Riemann, il più grande mistero della matematica

Wolfgang Pauli photo
Pierre Bayle photo
Maurizio Nichetti photo
Richard D. Klausner photo

„[Sulla sperimentazione animale] La storia della ricerca sul cancro è una storia di cura del cancro nel topo […] Abbiamo curato topi dal cancro per decenni, e semplicemente non ha funzionato negli esseri umani.“

—  Richard D. Klausner 1951

Origine: Citato in Margherita D'Amico, La scienza che vuol rimanere all'era degli schiavi http://richiamo-della-foresta.blogautore.repubblica.it/2016/02/11/la-scienza-che-vuol-rimanere-allera-degli-schiavi/, richiamo-della-foresta.blogautore.repubblica.it, 11 febbraio 2016.

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“