Frasi da libro
Un eroe del nostro tempo

Michail Jurjevič LermontovTitolo originale Герой нашего времени (Russo, 1840)

Un eroe del nostro tempo è un romanzo di Michail Jur'evič Lermontov pubblicato a puntate sugli Annali patrii o "Memorie patriottiche" nel 1839 e in volume nel 1840. L'opera fu iniziata nel 1837 e, quindi, la sua stesura durò due anni.


Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo

„Sì, questa è stata la mia sorte fin dalla mia prima infanzia! Tutti leggevano sul mio viso i segni di brutte qualità che non avevo; ma le supponevano, e coì sono nate. Ero riservato; mi rimproveravano di essere malizioso; così sono diventato chiuso. Sentivo profondamente il bene e il male; nessuno mi coccolava, tutti mi offendevano: così sono diventato permaloso; ero cupo mentre gli altri bambini erano allegri e chiacchieroni; io mi sentivo superiore a loro, e loro mi consideravano inferiore. Sono diventato invidioso. Ero pronto ad amare tutto il mondo, ma nessuno mi ha capito: allora ho imparato a odiare. La mia giovinezza incolore è trascorsa nella lotta contro me stesso e il mondo; i miei sentimenti migliori, per timore di venire deriso, li ho sepolti nel profondo del cuore: e lì sono morti. Dicevo la verità, ma non mi credevano: ho cominciato a ingannare; dopo avere conosciuto bene il mondo e le molle della società mi sono fatto esperto dell'arte di vivere e ho visto che gli altri erano felici senz'arte, godevano gratis di quei vantaggi che io cercavo di ottenere così instancabilmente. Allora nel mio petto è nata la disperazione: non quella disperazione che si cura con un colpo di pistola, ma una disperazione fredda, impotente, nascosta dietro l'amabilità e un sorriso benevolo. Sono diventato un invalido morale: una metà della mia anima non esisteva, si era disseccata, era evaporata, era morta, io l'ho amputata e gettata via; invece l'altra reagiva e viveva al servizio di ognuno, ma questo nessuno lo ha notato, perché nessuno sapeva dell'esistenza dell'altra metà morta.“

—  Michail Jurjevič Lermontov, libro Un eroe del nostro tempo

1996, p. 126
Un eroe del nostro tempo

Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov photo

Autori simili

Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov40
poeta, drammaturgo e pittore russo 1814 - 1841
Alexander Sergejevič Puškin photo
Alexander Sergejevič Puškin42
poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo
Anton Pavlovič Čechov photo
Anton Pavlovič Čechov52
scrittore, drammaturgo e medico russo
Ivan Sergeevič Turgenev photo
Ivan Sergeevič Turgenev24
scrittore e drammaturgo russo
Vasilij Vasil'evič Rozanov photo
Vasilij Vasil'evič Rozanov12
scrittore e filosofo russo
Heinrich Von Kleist photo
Heinrich Von Kleist12
drammaturgo e poeta tedesco
Nikolaj Vasiljevič Gogol photo
Nikolaj Vasiljevič Gogol69
scrittore e drammaturgo ucraino
Alfred De Musset photo
Alfred De Musset12
poeta, scrittore e drammaturgo francese
Robert Browning photo
Robert Browning3
poeta e drammaturgo britannico
Autori simili
Michail Jurjevič Lermontov photo
Michail Jurjevič Lermontov40
poeta, drammaturgo e pittore russo 1814 - 1841
Alexander Sergejevič Puškin photo
Alexander Sergejevič Puškin42
poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo
Anton Pavlovič Čechov photo
Anton Pavlovič Čechov52
scrittore, drammaturgo e medico russo
Ivan Sergeevič Turgenev photo
Ivan Sergeevič Turgenev24
scrittore e drammaturgo russo