Frasi di Alfred De Musset

Alfred De Musset foto

38   2

Alfred De Musset

Data di nascita: 11. Dicembre 1810
Data di morte: 2. Maggio 1857

Alfred Louis Charles de Musset-Pathay è stato un poeta, scrittore e drammaturgo francese, una delle figure emblematiche del romanticismo letterario.


„Il bacio è il contatto tra due epidermidi e la fusione di due fantasie.“

„Tutti gli uomini sono mentitori, incostanti, falsi, ciarlieri, ipocriti, orgogliosi o vili, spregevoli e sensuali; tutte le donne sono perfide, artificiose, vanitose, curiose e depravate; il mondo è una cloaca senza fondo in cui le foche più informi strisciano e si torcono su montagne di fango; ma c'è al mondo una cosa sublime, ed è l'unione di queste due creature così imperfette e così orribili.“


„I grandi artisti non hanno patria.“ da Lorenzaccio

„L'abbiamo avuto il vostro Reno tedesco.“ da Le Rhin allemand, citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 692

„Per riuscire nel mondo, prendete bene in considerazione queste tre massime: vedere, è sapere; volere, è potere; osare, è avere.“

„I più disperati sono i canti più belli | e ne so d'immortali che sono puri singhiozzi.“ da La notte di maggio, in Poesie nuove

„[in una lettera a George Sand] Non eri che mia madre.“

„Armonia, armonia, linguaggio inventato dal genio umano per uso dell'amore, ci venisti dall'Italia, dove eri venuto dal cielo. (da Le Saule, fragment, I, nelle "Premières Poésies", e anche in Lucie, élégie, nelle "Poésies nouvelles").“


„Solo le cose belle sono certe, nulla è certo senza la bellezza.“

„La cosa più sgradevole che il vostro peggior nemico vi dice in faccia non si avvicina nemmeno a quello che i vostri migliori amici dicono alle vostre spalle.“

„Il bicchiere in cui io bevo non è grande, ma è mio.“ da La Coupe et les Lèvres; citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli

„Ah! colpire il cuore, è là che c'è il genio.“


„L'uomo senza pazienza è come una lampada senz'olio.“

„Il bene perduto rende l'uomo avaro.“

„Con l'amore non si scherza.“

„Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta.“

Autori simili