Frasi di Alexander Lernet-Holenia

3   1

Alexander Lernet-Holenia

Data di nascita: 21. Ottobre 1897
Data di morte: 3. Luglio 1976

Alexander Lernet-Holenia, nato Alexander Marie Norbert Lernet , è stato uno scrittore, drammaturgo, traduttore, poeta, saggista e sceneggiatore austriaco fra i più importanti, nel suo paese, del XX secolo.

Autore di romanzi, raccolte di poesie, biografie, traduzioni nonché di alcuni drammi teatrali, radiofonici e televisivi e di numerosi soggetti per il cinema.


„Una volta andai verso oriente. | Vidi passare soldati, | guerrieri coperti di elmetto. | Un uomo era con loro, | a cavallo, con due cani: i quattro mi piacquero assai.“ p. 222

„Di quindici dèi, | di quindici dee | sono la progenie. | Il prmogenito loro fu Skeaf. | E questi già fu mio figlio. | Dopo quindici generazioni | generai di nuovo me stesso.“ p. 222

„I morti laggiù non erano morti, ma sorgevano in un'aureola di gloria sanguigna. I vivi, ritornati a casa, erano i veri morti.“ p. 242

Autori simili