Frasi di Giorgio Scerbanenco

Giorgio Scerbanenco photo
7   0

Giorgio Scerbanenco

Data di nascita: 28. Giugno 1911
Data di morte: 27. Ottobre 1969

Giorgio Scerbanenco, nato Volodymyr-Džordžo Ščerbanenko , è stato uno scrittore, giornalista e saggista italiano di origine ucraina.

Lavori

Frasi Giorgio Scerbanenco

„Un calcio a piede nudo ha una sua particolare efficacia, può avere perfino effetti superiori a quello di un calcio con la scarpa e tutto il viso di Paany si coprì di sangue, l'alluce di Adele la Speranza era entrato nell'occhio destro, del tutto, insieme con una spruzzata di kirsh. "Non sprecare la bottiglia – urlò lei – e basta picchiarlo se no sviene, non deve svenire!". Era saltata sul divano dove c'era la borsa dei suoi lavori a maglia, come una grossa scimmia lubrica salterellò di gioia sul divano, intorno alla borsa, le carni tremolanti; infine si curvò, sempre con gesti da scimmia, frugò nella borsa e ne tirò fuori una manciatina di ferri per lavorare a maglia, e il capitano cominciò a capire. La scimmia saltò giù dal divano, sul tavolino davanti il camino c'erano delle fettine di pane tutta mollica, impastò questa mollica nella parte posteriore di uno dei ferri formandone una specie di manico, poi mise il ferro tra le fiamme del caminetto, e intanto che si arroventava disse: "Adesso devi dire dove sono i soldi". "Dove glielo metti? In un occhio?" rise il bretone, in quel suo modo isterico che sembrava tossisse. "No, perché sviene, o muore; nel fegato, perché soffre ma non sviene, lo hanno fatto in Jugoslavia a qualche ufficiale tedesco. Tienilo. Dove sono i soldi?" "Non ho soldi" disse lui, laconicamente. Vide il ferro da maglia sparire tutto nel suo fianco destro, non aveva neppure più la forza né di gridare né di agitarsi, rantolò soltanto: "Susanna"."Susanna, oh Susanna – cantò lei e si agitò con mosse a strattoni, da macchina inceppata – al prossimo ferro lo dirai, dove sono i soldi". "Non muore mica, vero?" disse il bretone, se moriva non gli piaceva. "No – disse lei – e non sviene neppure, basta che il ferro non passi una vena, allora c'è emorragia interna, se no non muore, può andare avanti anche due o tre giorni". Puntò il ferro rosso contro il fianco del capitano: "Dove sono i soldi?" "Non ho soldi". Il dolore sempre più divorante cominciò a svegliarlo. Lei immerse tutto il ferro, tossì, e il bretone tenne forte il capitano che sussultò violentemente.“

—  Giorgio Scerbanenco

da Traditori di tutti

Autori simili

Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Andrea Camilleri photo
Andrea Camilleri121
scrittore, sceneggiatore e regista italiano
Luciano De Crescenzo photo
Luciano De Crescenzo205
scrittore italiano
Alessandro Baricco photo
Alessandro Baricco459
scrittore e saggista italiano
Stefano Benni photo
Stefano Benni188
scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano
Nino Salvaneschi photo
Nino Salvaneschi38
scrittore, giornalista e poeta italiano
Ennio Flaiano photo
Ennio Flaiano189
scrittore italiano
Paolo Crepet photo
Paolo Crepet74
medico, psichiatra e scrittore italiano
Anniversari di oggi
Roberto Gervaso photo
Roberto Gervaso318
storico, scrittore, giornalista 1937
Angelus Silesius photo
Angelus Silesius10
poeta e mistico tedesco 1624 - 1677
Paolo Di Canio photo
Paolo Di Canio7
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1968
Courtney Love photo
Courtney Love9
cantante e attrice statunitense 1964
Altri 85 anniversari oggi
Autori simili
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Andrea Camilleri photo
Andrea Camilleri121
scrittore, sceneggiatore e regista italiano
Luciano De Crescenzo photo
Luciano De Crescenzo205
scrittore italiano