Frasi di Papa Pio XI

Papa Pio XI foto
17  1

Papa Pio XI

Data di nascita: 31. Maggio 1857
Data di morte: 10. Febbraio 1939

Pubblicità

Papa Pio XI è stato il 259º vescovo di Roma e Papa della Chiesa cattolica dal 1922 alla sua morte. Dal 1929 fu il 1º sovrano del nuovo Stato della Città del Vaticano.

Frasi Papa Pio XI

Pubblicità

„Questa emancipazione dicono dovere essere triplice: nella direzione della società domestica, nell'amministrazione del patrimonio, nell'esclusione e soppressione della prole. La chiamano emancipazione sociale, economica, fisiologica; fisiologica in quanto vogliono che la donna, a seconda della sua libera volontà, sia o debba essere sciolta dai pesi coniugali, sia di moglie, sia di madre (e che questa, più che emancipazione, debba dirsi nefanda scelleratezza, già abbiamo sufficientemente dichiarato); emancipazione economica, in forza della quale la moglie, all'insaputa e contro il volere del marito, possa liberamente avere, trattare e amministrare affari suoi privati, trascurando figli, marito e famiglia; emancipazione sociale, in quanto si rimuovono dalla moglie le cure domestiche sia dei figli come della famiglia, perché, mettendo queste da parte, possa assecondare il proprio genio e dedicarsi agli affari e agli uffici anche pubblici. Ma neppure questa è vera emancipazione della donna, né la ragionevole e dignitosa libertà che si deve al cristiano e nobile ufficio di donna e di moglie; ma piuttosto è corruzione dell'indole muliebre e della dignità materna, e perversione di tutta la famiglia, in quanto il marito resta privo della moglie, i figli della madre, la casa e tutta la famiglia della sempre vigile custode. Anzi, questa falsa libertà e innaturale eguaglianza con l'uomo tornano a danno della stessa donna; giacché se la donna scende dalla sede veramente regale, a cui, tra le domestiche pareti, fu dal Vangelo innalzata, presto ricadrà nella vecchia servitù (se non di apparenza, certo di fatto) e ridiventerà, come nel paganesimo, un mero strumento dell'uomo.“

— Papa Pio XI
cap. II

„Teresa [Teresa di Lisieux] fu come una parola vivente di Dio.“

— Papa Pio XI
citato in AA. VV., Teresa di Lisieux. Genio e santità. Edizioni del Teresianum, Roma, 1996

„Quell'uomo, ragazzo mio, fa rapidi progressi, e invaderà tutto con la forza di un elemento naturale. Mussolini è un uomo formidabile. Mi ha capito bene? Un uomo formidabile!“

— Papa Pio XI
citato in L'Illustration, 9 gennaio 1937; in Yves Chiron, Pio XI. Il Papa dei patti Lateranensi e dell'opposizione ai totalitarismi, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo, 2006

Pubblicità

„Nessuno ritenga che la santità sia patrimonio di pochi prescelti. Tutti sono obbligati senza eccezione alcuna.“

— Papa Pio XI
dall'Enciclica su Francesco di Sales citato in Natale Ginelli, La tua via, Edizioni Paoline, Milano 1957

Pubblicità
Avanti
Anniversari di oggi
Osho Rajneesh foto
Osho Rajneesh156
filosofo indiano 1931 - 1990
Alexandr Isajevič Solženicyn foto
Alexandr Isajevič Solženicyn17
scrittore, drammaturgo e storico russo 1918 - 2008
ʿUmar Khayyām foto
ʿUmar Khayyām19
matematico, astronomo e poeta persiano 1048 - 1131
Mario Tobino foto
Mario Tobino17
scrittore, poeta e psichiatra italiano 1910 - 1991
Altri 36 anniversari oggi
Autori simili
Papa Silvestro I foto
Papa Silvestro I1
33° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
Papa Pio X foto
Papa Pio X13
257° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
Papa Benedetto XV foto
Papa Benedetto XV6
258° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
Papa Paolo VI foto
Papa Paolo VI113
262° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
Papa Gregório I foto
Papa Gregório I15
64° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
 Papa Francesco foto
Papa Francesco194
266° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
Papa Giovanni XXIII foto
Papa Giovanni XXIII54
261° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
Papa Benedetto XVI foto
Papa Benedetto XVI305
265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
Cirillo di Gerusalemme foto
Cirillo di Gerusalemme3
vescovo e teologo romano
Papa Giovanni Paolo I foto
Papa Giovanni Paolo I42
263° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica