Frasi di Samuel Adams

Samuel Adams foto

4   0

Samuel Adams

Data di nascita: 27. Settembre 1722
Data di morte: 2. Ottobre 1803

Samuel Adams è stato uno statista e pensatore politico statunitense, oltre che uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti. La sua opera fu fondamentale per convincere le Tredici colonie a ribellarsi al governo della Gran Bretagna, evento da cui originò la Rivoluzione americana. Dal punto di vista del pensiero politico, fu uno degli architetti del repubblicanesimo, che avrebbe permeato la cultura politica del paese.

Frasi Samuel Adams


„Fintanto che le persone sono virtuose non posson venire sottomesse; ma quando perdono per una volta la loro virtù esse sono pronte a rimettere le proprie libertà al primo invasore esterno o interno... Se la virtù e la conoscenza vengono diffuse tra le persone, queste non verranno mai schiavizzate. Questa sarà la loro più grande sicurezza.“

„Se ami il benessere più della libertà, la tranquillità della servitù più della vivace impresa della libertà, vattene a casa in pace. Non abbiamo bisogno dei tuoi consigli e delle tue braccia. Accucciati e lecca le mani che ti nutrono. Possa il peso delle tue catene esserti lieve e possano i posteri dimenticare che fosti uno di noi.“


„Né la più saggia costituzione né le leggi più sagge possono garantire la libertà e la felicità di un popolo i cui costumi sono universalmente corrotti.“

„Non ci vuole una maggioranza per prevalere ma piuttosto una adirata, instancabile minoranza, desiderosa di accendere focolai di libertà nelle menti degli uomini.“