Frasi di Steven Spielberg

Steven Spielberg foto

15   2

Steven Spielberg

Data di nascita: 18. Dicembre 1946

Steven Allan Spielberg è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.

Alcune opere di Spielberg sono tra le più popolari del cinema statunitense. È considerato uno dei cineasti più importanti e influenti: agli inizi della carriera è stato un componente dei movie brats, movimento che contribuì alla nascita della Nuova Hollywood degli anni settanta, assieme ai colleghi e amici George Lucas, Francis Ford Coppola, Martin Scorsese e Brian De Palma. Ha vinto due premi Oscar come miglior regista per Schindler's List , e per Salvate il soldato Ryan. Ha inoltre ricevuto il Leone d'oro alla carriera alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia del 1993. Nel 1987 ha vinto il Premio alla memoria Irving G. Thalberg.

È stato tra i fondatori della Amblin Entertainment e della DreamWorks .

Frasi Steven Spielberg


„Il vizio più costoso nel mondo non è l'eroina ma la celluloide, e io ho bisogno di una dose ogni due anni.“ da Time, 1979

„Paura e autocensura sono errori: un artista deve confidare nella decenza e nell'intelligenza del pubblico.“ da Panorama, 26 gennaio 2006


„Io sogno per vivere.“ da Time, 15 luglio 1985

„C'eravamo quando abbiamo visto finire il cinema western e ci saremo quando arriverà il tempo in cui il cinema di supereroi farà la stessa fine. Non significa che un giorno non ci sarà più occasione per il cinema western o quello dei supereroi di tornare. Certamente adesso il cinema di supereroi è vivo e prospero. Dico solo che questi cicli hanno una fine nella cultura di massa. Verrà un giorno in cui le storie mitologiche saranno soppiantate da qualche altro genere a cui magari sta pensando proprio ora qualche giovane regista.“

„A volte mi nascondo dietro le mie pellicole di fantasia perché sono un rifugio molto comodo e piacevole.“

„Non avrei potuto filmare 'Il colore viola' se il libro fosse stato un grande e corposo romanzo. Il motivo per cui l'ho letto è perché era sottile.“

„Il mondo sarebbe un posto più triste senza Doctor Who.“

„Roberto Benigni si è identificato con un Donald Duck italiano. Io lo definirei piuttosto un "furby" italiano.“


„Io sono un regista veloce, mentre Stanley era molto lento e metodico. Era uno che pensava a lungo alle cose. Ogni tanto mi diceva "ti farò sapere", e poi non lo sentivo per una settimana. Quando mi telefonava, una settimana dopo, ci aveva davvero pensato su per sette giorni, e mi teneva al telefono per tre ore per discuterne nei minimi dettagli.“ citato in repubblica. it, 19 maggio 1999

„Ogni volta che un film ha successo, tutti a Hollywood cercano di copiare la formula che riempie le sale. Non importa che sia un film religioso, di sesso, guerra o spazio: un hit è sempre destinato ad essere il nonno di tanti cloni.“

„Mi guadagno da vivere sognando.“

„[... ] l'antisemitismo ha segnato la mia infanzia, facendomi sentire sicuro solo a casa mia.“


„Perché pagare un dollaro per un segnalibro, quando si può utilizzare la banconota come segnalibro stesso?   Fonte?“

„E l'Oscar va a, è piazza pulita: per Il Signore degli Anelli - Il ritorno del Re“ dalla cerimonia degli Oscar, 29 febbraio 2004

„[Sull'interpretazione di Christian Bale in L'impero del sole] Questo ragazzino sembra la controfigura di Steve McQueen.“ da The China Odyssey – Empire of the sun, DVD 2, 1987, 37 min 55 s – 38 min 12 s.

„Only a generation of readers will spawn a generation of writers.“

Autori simili