„I sogni sono le pietre di paragone del nostro carattere.“

da Una settimana sui fiumi Concord e Merrimack

Originale

Dreams are the touchstones of our characters.

A Week on the Concord and Merrimack Rivers http://www.gutenberg.org/dirs/etext03/7cncd10.txt (1849), Wednesday

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 03 Agosto 2021. Storia
Henry David Thoreau photo
Henry David Thoreau89
filosofo, scrittore e poeta statunitense 1817 - 1862

Citazioni simili

Thomas Fuller photo
Antonio Pérez (statista) photo

„La pietra di paragone del valore di ognuno, la persecuzione da parte dell'invidia.“

—  Antonio Pérez (statista) politico spagnolo 1534 - 1611

Citato in Dictionary of quotation (Spanish) by Thomas Benfield Harbottle and Martin Hume

Pietro Mennea photo

„Il nostro carattere è come un diamante, è una pietra durissima ma ha un punto di rottura.“

—  Pietro Mennea atleta e politico italiano 1952 - 2013

Origine: Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992, p. 46, ISBN 88-8598-826-2

Ippolito Nievo photo
Immanuel Kant photo
Henry De Montherlant photo
Michel De Montaigne photo
Rabindranath Tagore photo
George Patton photo
Roger Caillois photo
Marcello Lippi photo
Friedrich Nietzsche photo
Gianni Mura photo
Jim Morrison photo
Peter Handke photo

„Mai cercare paragoni! Essi vengono vissuti.“

—  Peter Handke romanziere e drammaturgo austriaco 1942

Il peso del mondo

Paolo Bettini photo
William Peter Blatty photo
Noel Gallagher photo

„Il paragone con i Beatles mi riempie d'orgoglio, li ammiro da sempre.“

—  Noel Gallagher cantautore e chitarrista inglese 1967

Variante: Mi piace divertirmi, mi piacciono gli eccessi. Ma l'eroina, no, quella non l'ammetto.
Origine: Citato in Oasis, ecco i Beatles del Duemila https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/1996/gennaio/29/Oasis_ecco_Beatles_del_Duemila_co_0_9601297601.shtml, Corriere della Sera, 29 gennaio 1996.

Italo Balbo photo

„E tu rispondi con un illustre: – Mi tengo da nulla se mi considero; ma da molto, se mi vi paragono.“

—  Italo Balbo politico, generale e aviatore italiano, Ministro dell'Aereounautica 1896 - 1940

Origine: Da Pensieri ed esempi, 1857, III, p. 35.

Argomenti correlati