„Regola assoluta di santità e non giustificarsi mai davanti agli uomini.“

La Madonna

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 17 Marzo 2021. Storia
Fulton J. Sheen photo
Fulton J. Sheen82
arcivescovo cattolico statunitense 1895 - 1979

Citazioni simili

Milan Kundera photo
Odysseas Elytīs photo
Paolo De Paola photo

„La Juve può cambiare tutto, schieramento e uomini, ma la sostanza non cambia mai. Ha successo perché è umile davanti alla vittoria.“

—  Paolo De Paola giornalista italiano 1957

Origine: Da La fine di tutti gli alibi http://blog.tuttosport.com/il-blog-di-paolo-de-paola/2016/04/18/la-fine-di-tutti-gli-alibi/, Tuttosport.com, 18 aprile 2016.

Tito Lívio photo

„Mai gli uomini indietreggiano davanti ad un ostacolo se saranno proposti grandi premi a chi tenta grandi imprese.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri

IV, 35; 1997
Nihil non adgressuros homines si magna conatis magna praemia proponantur.
Ab urbe condita, Proemio – Libro X

Charles Dickens photo

„Questa è la regola per i buoni affari: "Frega gli altri uomini, perché loro lo farebbero con te."“

—  Charles Dickens, libro Martin Chuzzlewit

Martin Chuzzlewit
Origine: Citato in Pietro Di Lorenzo, L'odore dei soldi. Piccola filosofia del denaro da Platone a Wall Street.

Albert Camus photo

„Cultura: grido degli uomini davanti al loro destino.“

—  Albert Camus filosofo, saggista e scrittore francese 1913 - 1960

Origine: Da Taccuini

Charles Sanders Peirce photo
John Emerich Edward Dalberg-Acton photo
Henry De Montherlant photo
Albert Einstein photo
Niccolo Machiavelli photo

„Davanti a Dio la scomunica non va oltre la colpa degli uomini.“

—  Freidank poeta vagante in medio alto tedesco del XIII secolo, originario della Germania meridionale, di probabile origine sveva,…

ivi

„Mi inchino davanti all'Assoluto non-duale onnipervadente, il supremo Śiva-Śakti, che nel suo stato di assenza di desiderio e perfezione, prima di tutto si illumina come puro "Io sono“

—  Abhinavagupta filosofo indiano 950 - 1020

il soggetto puro] e poi allo scopo di separare la sua potenza attiva si divide in due [il soggetto e l'oggetto] e che per sua natura continua ad emanarsi ed estendersi [nella Creazione] e di nuovo si dissolve in se stesso. (da Īśvarapratyabhijñāvirmaśinī 1.1.1)

Lee Child photo
Chuck Palahniuk photo
Marco Mengoni photo

„Sono un re matto, cambio spesso regole, non perdo mai.“

—  Marco Mengoni cantante italiano 1988

da Credimi ancora, n. 1
Re matto

Argomenti correlati