„Gira, rigira, da Talete in poi la filosofia pesta l'acqua nel mortaio.“

Origine: Il malpensante, Marzo, p. 35

Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Gesualdo Bufalino photo
Gesualdo Bufalino250
scrittore 1920 - 1996

Citazioni simili

Giuseppe Gioachino Belli photo
Paco Ignacio Taibo II photo
Georg Heym photo
Heinrich Böll photo
Rino Gaetano photo

„Ai fatti della città mi sono sempre interessato | e per questo sono malato, | c'è chi ha la pesta e chi non ce l'ha.“

—  Rino Gaetano cantautore italiano 1950 - 1981

da Chi ha la peste?, 57a composizione, p. 83
Ma il cielo è sempre più blu. Pensieri, racconti e canzoni inedite, Canzoni inedite, Primo quaderno

John Garland Pollard photo
Aristotele photo

„Dei primi filosofi, i più hanno pensato che vi siano solo principi materiali delle cose. Ciò da cui le cosa hanno il loro essere e da cui si originano e in cui corrompendosi si risolvono – poiché la sostanza permane pur mutando negli accidenti – dicono sia l'elemento primordiale e, essa sostanza, il principio delle cose; per questo pensano che niente si generi o perisca in assoluto, dato che tale sostanza permane in eterno… Ci dev'essere infatti una qualche sostanza, una o più d'una, da cui si generi il resto pur restando essa immutata. Quanto poi al numero e alla forma di tale principio non hanno tutti la stessa opinione: Talete, l'iniziatore di questa filosofia, dice per parte sua che esso è l'acqua (e per questo sostiene che la terra poggia sull'acqua) e tale opinione gli viene forse dall'aver osservato che il nutrimento di tutte le cose è umido e che perfino il caldo si genera dall'acqua e vive di essa (ma ciò onde tutte le cose si originano è il loro principio); da questo era stato indotto a tale opinione e anche dal fatto che ogni germe ha una natura umida; e anche l'acqua è il principio della natura di ciò che è umido. Vi sono poi alcuni che credono che i primi antichissimi teologi, vissuti molto prima del nostro tempo, abbiano avuto la stessa opinione sulla sostanza primordiale perché chiamavano Oceano e Teti i padri della generazione e perché dicevano che gli dei giurano per l'acqua, che quei poeti chiamavano Stige. Si onora sempre ciò che è più antico e niente è più onorato del giuramento. Non è poi sicuro che quest'opinione sulla sostanza primordiale delle cose sia talmente antica, ma si dice tuttavia, che questo fosse il pensiero di Talete sulla causa prima.“

—  Aristotele, libro Metafisica

Metafisica

Oscar Wilde photo
Bernardo Dovizi da Bibbiena photo

„A donna non si può credere, eziam poi che è morta.“

—  Bernardo Dovizi da Bibbiena cardinale e drammaturgo italiano 1470 - 1520

La Calandria (c. 1507)

Zerocalcare photo

„Infila le mani fino in fondo, afferra gli angoli e poi rigiri. Il piumino è come il porco. Te ce devi sporca' le mano fino ar gomito.“

—  Zerocalcare fumettista italiano 1983

Strisce
Origine: Da Piumino http://www.zerocalcare.it/2012/11/12/piumino/, 12 novembre 2012.

Salvatore Morelli photo
Giorgio Baffo photo
Umberto Saba photo
Terry Pratchett photo

„Una volta pensavo di essere stupido, poi ho conosciuto i filosofi.“

—  Terry Pratchett scrittore e glottoteta britannico 1948 - 2015

Serie del Mondo Disco, 14. Tartarughe Divine (1992)

Chuck Palahniuk photo
Thomas Hobbes photo

„Prima bisogna pensare a vivere, poi a fare della filosofia.“

—  Thomas Hobbes filosofo britannico 1588 - 1679

citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 477
Attribuite

Hans Urs Von Balthasar photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“