„Furono insomma quei sorrisi a convincermi che Orwell ha sbagliato il suo 1984, mostrandoci, sotto la dittatura, un'umanità tetra e spaurita. Non è così: nelle dittature popolari tutti sorridono, sempre. Si può obiettare: Meglio! – Nient'affatto. La condanna a sorridere è più feroce, insopportabile, agghiacciante di quella ideata dallo scrittore inglese, che ci permetterebbe almeno di restare seri. Se ne può dedurre che Orwell non aveva grande immaginazione, tale da superare la realtà di una dittatura. Non ha saputo vedere quel che un semplice funzionario della Propaganda sovietica ha realizzato: i «suoi» personaggi costretti a dormire con la paura che il loro sorriso possa spegnersi nel sonno. (1994, pp. 64-65)“

Diario notturno, Taccuino 1954

Citazioni simili

Friedrich August von Hayek photo
Ismail Kadare photo

„La letteratura autentica e le dittature sono incompatibili, lo scrittore è nemico naturale delle dittature.“

—  Ismail Kadare scrittore, poeta e saggista albanese 1936

Origine: Citato in Silvia Guidi Testimonianza e morte di monsignor Prennushi, il "Thomas Becket d'Albania" martirizzato dal regime comunista, l'Osservatore Romano, 21 marzo 2014; riportato in Tempi.it http://www.tempi.it/testimonianza-e-morte-di-monsignor-prennushi-il-thomas-becket-dalbania-martirizzato-dal-regime-comunista#.WKBYloHhDIU.

Kim Il-sung photo

„La dittatura della borghesia esercita le seguenti funzioni: controbattere gli interessi del popolo lavoratore, in primo luogo degli operai e dei contadini, privarli delle loro libertà per difendere gli interessi della classe dei proprietari fondiari e dei capitalisti. La dittatura della borghesia si esercita dunque sugli operai e sui contadini, mentre pratica la democrazia per i proprietari fondiari e i capitalisti. Contrariamente a questa dittatura della borghesia, la dittatura del proletariato stabilitasi, in seguito alla Rivoluzione d'ottobre, in Unione Sovietica, e poi in numerosi altri paesi, protegge gli interessi degli operai e dei contadini e rinnega gli interessi dei proprietari fondiari e dei capitalisti. La dittatura del proletariato si esercita sui proprietari fondiari e sui capitalisti, mentre pratica la democrazia per le larghe masse popolari lavoratrici, per gli operai e i contadini in primo luogo. La dittatura della borghesia è necessaria per il sistema capitalista e la dittatura del proletariato è necessaria per il sistema socialista. Alcuni pensano che la dittatura della democrazia popolare nel nostro paese non sia la dittatura del proletariato, ma una sorta di dittatura intermediaria fra la dittatura del proletariato e la dittatura della borghesia; oppure hanno la falsa opinione che, poiché il nostro Governo è fondato su un fronte unito, il potere popolare non entri nel quadro della dittatura del proletariato. È falso. L'attuale potere di democrazia popolare nel nostro paese entra nel quadro dei poteri esercitati dalla dittatura del proletariato. Noi costruiamo attualmente il socialismo. Un paese che costruisce il socialismo non può non rappresentare, per sua essenza, la dittatura del proletariato.“

—  Kim Il-sung politico nordcoreano 1912 - 1994

Indro Montanelli photo

„Tocqueville diceva che «è nel sonno della pubblica coscienza che maturano le dittature.»“

—  Indro Montanelli giornalista italiano 1909 - 2001

da La platea resta assente https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/1996/gennaio/13/platea_resta_assente_co_0_9601133631.shtml, 13 gennaio 1996, p. 1
Corriere della Sera

Gordon Rattray Taylor photo
Leo Longanesi photo

„Soltanto sotto una dittatura riesco a credere nella democrazia.“

—  Leo Longanesi giornalista, pittore e disegnatore italiano 1905 - 1957

Roma, 19 agosto 1944
Parliamo dell'elefante

Stephen King photo
Emilio Gentile photo
Gerard Radnitzky photo
Pietro Badoglio photo
Mario Tanassi photo
Gael García Bernal photo
Sandro Pertini photo

„Alla più perfetta delle dittature preferirò sempre la più imperfetta delle democrazie.“

—  Sandro Pertini 7º Presidente della Repubblica Italiana 1896 - 1990

libro La politica delle mani pulite

Mao Tsé-Tung photo
Reinaldo Arenas photo
Leopold Stokowski photo
Enver Hoxha photo
Julija Tymošenko photo
Oriana Fallaci photo

„La sua è una dittatura, signor Presidente, non dimentichiamolo.“

—  Oriana Fallaci scrittrice italiana 1929 - 2006

La suya es una dictadura, señor presidente, no lo olvidemos.

Ryszard Kapuściński photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x