„Messer Asino, voi non avete voluto entrare ieri a Granata con le legna sul dorso, per vergogna. Ora deponete la vergogna e portate le legna fino alla piazza maggiore, ove da tutti i conoscenti siate veduto e conosciuto, sì che svanisca il fumo della vostra superbia.“

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia

Citazioni simili

Quinto Orazio Flacco photo

„Non maggior pazzìa la tua sarebbe recar legna al bosco.“

—  Quinto Orazio Flacco poeta romano -65 - -8 a.C.

I, 10, 34, Traduzione di Luca Antonio Pagnini

Sergej Efron photo
Dante Alighieri photo

„Maggior difetto men vergogna lava.“

—  Dante Alighieri poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 - 1321

Virgilio: XXX, 142

Gigi D'Agostino photo
Ludovico Ariosto photo

„Chi si vergogna di lavorare, abbia vergogna di mangiare.“

—  Sachiko Kashiwaba 1953

Pipity Picotte: p. 19
La città incantata al di là delle nebbie

Giacomo da Lentini photo
Benedetto Varchi photo
Marco Tullio Cicerone photo

„Non ci si vergogni di dire quel che non ci si vergogna di pensare.“

—  Marco Tullio Cicerone, libro De finibus bonorum et malorum

II, 77
De finibus bonorum et malorum
Origine: Citato in Michel de Montaigne, Saggi, traduzione di Fausta Garavini, note di André Tournon, Bompiani, Milano, 2014.

Andrew Carnegie photo
Henri Nouwen photo
Joseph Roth photo
Jonathan Safran Foer photo
George R. R. Martin photo
Max Pezzali photo
Giovanni Pascoli photo

„Di quercia caduta ognuno viene a far legna. E tagliato l'albero, così grande e bello, perché hanno a sopravvivere i novelli?“

—  Giovanni Pascoli poeta italiano 1855 - 1912

Nota bibliografica di Giovanni Pascoli per la sesta edizione di Myricae

Benito Mussolini photo

„Fino a ieri ero espulso. Ora invece sono ospite!“

—  Benito Mussolini politico, giornalista e dittatore italiano 1883 - 1945

Argomenti correlati