„Ho guardato davanti a me e ho visto un mondo che è morto. Forse lo sono anch'io.“

da Minute Of Decay
Antichrist Superstar

Marilyn Manson photo
Marilyn Manson82
cantautore, attore e pittore statunitense 1969

Citazioni simili

Emis Killa photo
Fabri Fibra photo

„E forse in verità neanch'io me ne sono accorto | ma fuori sto cercando un me che dentro è già morto.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Nella scena, n. 3
Pensieri scomodi

Lucio Battisti photo
Luciano Ligabue photo
Vasco Rossi photo
Fabrizio De André photo
Luciano De Crescenzo photo
Arthur Rimbaud photo
Gustave Flaubert photo
Caparezza photo
Heinrich Heine photo
Paolo Rossi (attore) photo
Ted Bundy photo
Giulio Andreotti photo

„Se fossi nato in un campo profughi del Libano, forse sarei diventato anch'io un terrorista.“

—  Giulio Andreotti politico, scrittore e giornalista italiano 1919 - 2013

Origine: Dall'intervista di Renato Rizzo, «Sarei potuto diventare un terrorista» http://web.archive.org/web/20120928021029/http://www.senato.it/notizie/RassUffStampa/050307/6wck4.tif, La Stampa, 7 marzo 2005, p. 11.

Gene Gnocchi photo

„Un operaio della FIAT di Torino è morto senza avere mai visto un gufo.“

—  Gene Gnocchi comico, conduttore televisivo e ex calciatore italiano 1955

Origine: Il mondo senza un filo di grasso, p. 40

„Hai visto in me quello che neanche io ho visto.“

—  Giulia Carcasi scrittrice italiana 1984

Io sono di legno

Miguel de Unamuno photo
Flannery O'Connor photo
Walt Whitman photo

„Anch'io non sono affatto domato, anch'io sono intraducibile, | e lancio il mio grido barbarico sopra i tetti del mondo.“

—  Walt Whitman, libro Foglie d'erba

52, p. 111
Foglie d'erba, Il canto di me stesso
Origine: La poesia viene citata nel film L'attimo fuggente (1989). Il professor Keating (interpretato da Robin Williams), infatti, dice: «"E risuona il mio barbarico yawp sopra i tetti del mondo!" Firmato Walt Whitman. Di nuovo lo zio Walt. Per quelli che non lo sapessero uno yawp è un ululato rauco, un grido.»

Cassandra Clare photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“