„Sei terribile, o mare; e sì mi piaci | Quando pugni col vento; s'erge negro | II flutto, poi rovesciasi spumoso, | Vien d'onda in onda ai liti, e vi si frange. | Notte piomba sul pelago, e incessanti | Rimugghiano le tenebre profonde; | Scroscia, avvampando, il fulmine, o fra torvo | Pallor l'acque crucciose metton lampi. | Sei terribile, o mare; e sì mi piace | La diva immensità delle tempeste.“

Il cuore e la natura, p. 16-17
I discorsi del tempo in un viaggio in Italia

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Augusto Conti photo
Augusto Conti12
filosofo e pedagogista italiano 1822 - 1905

Citazioni simili

Luca Carboni photo
Giovanni Battista Niccolini photo
Vincent Van Gogh photo
Vincenzo Monti photo
Fabrizio De André photo
Friedrich Nietzsche photo
Virginia Woolf photo

„Ogni onda del mare ha una luce differente, proprio come la bellezza di chi amiamo.“

—  Virginia Woolf scrittrice, saggista e attivista britannica 1882 - 1941

Origine: Citato in Dino Basili, L'amore è tutto, Tascabili economici Newton, 1996, p. 16.

Carlo Innocenzo Frugoni photo

„Che smisurato mar, dove non hanno | freno gì'irati venti, e dove l'onda | turgida spuma, ed implacabil s'erge!“

—  Carlo Innocenzo Frugoni librettista e poeta italiano 1692 - 1768

Sonetto, p. 7
Citazioni di Carlo Innocenzi Frugnoni

Girolamo Gigli photo
Vasco Rossi photo
Alessandro Baricco photo
Jean Vanier photo
Johann Wolfgang von Goethe photo
Cecília Meireles photo
Carlo Maria Martini photo
Dante Alighieri photo

Argomenti correlati