„In righe li torchio i torrenti molesti, | e quelli smagrati li penso a fil di piano; | la superficie idolatro, lo spazio detesto, | è sacra la superficie, lo spazio è profano.“

da Avversione, in Lesestücke

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

André Louf photo

„Viviamo alle frontiere di noi stessi, in superficie, a livello epidermico, mentre nel nostro intimo uno spazio sorprendente resta incolto.“

—  André Louf monaco cattolico belga, eremita, scrittore di libri di spiritualità 1929 - 2010

Lo Spirito prega in noi

Nick Cave photo
Fabri Fibra photo

„Due righe parallele che viaggiano all'infinito | nello spazio vuoto senza mai toccarsi l'una con l'altra | come la figa e Marco Carta.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Double Trouble, n. 4
Controcultura

Pëtr Dem'janovič Uspenskij photo
David Lynch photo
Zucchero photo
Hugo Von Hofmannsthal photo

„La profondità va nascosta. Dove? Alla superficie.“

—  Hugo Von Hofmannsthal scrittore, drammaturgo e librettista austriaco 1874 - 1929

Il libro degli amici

Georges Bernanos photo

„Il peccato ci fa vivere alla superficie di noi stessi.“

—  Georges Bernanos scrittore francese 1888 - 1948

da Pensieri, parole, profezie, a cura di Maria Antonietta La Barbera, Edizioni Paoline

Italo Calvino photo
Henryk Sienkiewicz photo
Paolo Nespoli photo
Leonardo Da Vinci photo
Gilbert Keith Chesterton photo
Antonin Artaud photo
Roberto Cotroneo photo
Hugo Von Hofmannsthal photo

„La pittura trasforma lo spazio in tempo, la musica il tempo in spazio.“

—  Hugo Von Hofmannsthal scrittore, drammaturgo e librettista austriaco 1874 - 1929

Origine: Citato in Focus, n. 93, pag. 176

Bruno Maggioni photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“