„È ora di rivalutare la merda.
E quando mai è stata svalutata?“

Dialoghi

Ultimo aggiornamento 07 Ottobre 2020. Storia
Argomenti
ora, merda
Francesco Tullio Altan photo
Francesco Tullio Altan30
fumettista, disegnatore e sceneggiatore italiano 1942
Modifica

Citazioni simili

Mordecai Richler photo
Alda Merini photo

„Le mosche non riposano mai perché la merda è davvero tanta.“

—  Alda Merini poetessa italiana 1931 - 2009

Origine: Da Alla tua salute, amore mio, Acquaviva, 2004.

Luciano Ligabue photo
Charles Bukowski photo
Stefano Benni photo
Alberto Ronchey photo
Irvine Welsh photo

„È facile prendersela con filosofia quando è un altro ad avere il sangue pieno di merda, e non tu.“

—  Irvine Welsh, libro Trainspotting

I ragazzi del buco, Jean-Claude Van Damme e la Madre Superiora; p. 17
Trainspotting, Tirarsi fuori

Paul B. Preciado photo
Matteo Orfini photo
Giovanni Trapattoni photo

„La Spagna ora è insuperabile, come Davide contro Golia, un gigante da abbattere. Però mai dire mai: i gatti dormono solo quando sono tutti nel sacco.“

—  Giovanni Trapattoni allenatore di calcio ed ex calciatore italiano 1939

Origine: Citato in Brunella Ciullini, Trap: «Per Alex nella mia Irlanda c'è sempre posto», Tuttosport, 13 aprile 2012, p. 2.

Wolfgang Amadeus Mozart photo
Noyz Narcos photo
Luigi Ciotti photo

„La mafia è una merda.“

—  Luigi Ciotti sacerdote italiano 1945

Origine: Citato nel discorso di Don Ciotti in occasione della 17ª giornata contro le mafie organizzata da Libera, Genova, 17 marzo 2012.

Marco Giallini photo
Saddam Hussein photo

„C'è una qualità nella personalità irachena che io stesso possedevo, ma che ora è stata modificata a causa del mio incarico ufficiale. L'iracheno si confida totalimente con gli altri. Quando gli piace qualcuno, potrebbe svelargli tutto. Ma quando dopo scopre che la sua fiducia è stata tradita, soffre d'una reazione severa verso la persona a cui ha dato fiducia assoluta e grande generosità.“

—  Saddam Hussein politico iracheno 1937 - 2006

Citazioni tratte dai discorsi
Variante: C'è una qualità nella personalità irachena che io stesso possedevo, ma che ora è stata modificata a causa del mio incarico ufficiale. L'iracheno, cioè, spesso si confida totalmente con gli altri. Quando gli piace qualcuno, potrebbe svelargli tutto. Ma quando dopo scopre che la sua fiducia è stata malriposta, reagisce aspramente contro la persona a cui ha dato fiducia assoluta e grande generosità.

Giacomo Leopardi photo
Jane Austen photo

Argomenti correlati