Frasi di Alberto Ronchey

Alberto Ronchey photo
24   1

Alberto Ronchey

Data di nascita: 26. Settembre 1926
Data di morte: 5. Marzo 2010

Alberto Ronchey è stato un giornalista, saggista e politico italiano, ministro per i Beni e le Attività Culturali nel Governo Amato I e nel Governo Ciampi. Wikipedia

„A grandi linee, l'ideologia di Nehru può essere definita un paziente, moderato illuminismo pratico, non alieno dal compromesso con le tradizioni storiche, lo spirito e la cultura induisti, ma ostile alle loro degenerazioni e insofferente della loro staticità.“

—  Alberto Ronchey

III - Gandhismo e nehruismo, p. 38
Atlante ideologico
Variante: A grandi linee, l'ideologia di Nehru può essere definita un paziente, moderato illuminismo pratico, non alieno dal compromesso con le tradizioni storiche, lo spirito e la cultura induisti, ma ostile alle loro degenerazioni e insofferente della loro staticità. (III - Gandhismo e nehurismo, p. 38)

„Gli Stati Uniti d'America sono anzitutto la prima società super-nazionale. Il mondo è nei loro confini: Sassoni e Slavi, Latini e Africani, Baltici e Caucasici, con la carica di violenza e pregiudizi che è nella storia del mondo. […] Non esistono altri esempi d'una simile esperienza umana. L'URSS è super-nazionale come Stato, non come società. Ciascuno dei molti popoli sovietici ha un proprio territorio, mentre le genti degli Stati Uniti sono confuse, i loro gruppi nazionali formano al massimo piccole isole, grumi, quartieri etnici sparsi dovunque senza un ordine politico. (XIII. Il grattacielo di Babele“

—  Alberto Ronchey

L'America «post-industriale»), p. 202
Atlante ideologico
Variante: Gli Stati Uniti d'America sono anzitutto la prima società super-nazionale. Il mondo è nei loro confini: Sassoni e Slavi, Latini e Africani, Baltici e Caucasici, con la carica di violenza e pregiudizi che è nella storia del mondo. [... ] Non esistono altri esempi d'una simile esperienza umana. L'URSS è super-nazionale come Stato, non come società. Ciascuno dei molti popoli sovietici ha un proprio territorio, mentre le genti degli Stati Uniti sono confuse, i loro gruppi nazionali formano al massimo piccole isole, grumi, quartieri etnici sparsi dovunque senza un ordine politico. (XIII. Il grattacielo di Babele (L'America «post-industriale»), p. 202)

„Zbigniew Brzezinski, il giovane e celebre professore di scienze politiche alla Columbia University, giunge a conclusioni analoghe [a quelle di John Kenneth Galbraith] allorché osserva che l'America è oggi in uno stato di transizione fra dell'industria convenzionale e un'età che egli definisce tecnetronica: «In una società industriale, il modo di produzione passa dall'agricoltura all'industria sostituendo l'azione dell'uomo presso la macchina all'uso della forza umana e animale. Nella società tecnetronica, l'azione dell'uomo alle macchine è sostituita dall'automazione e dalla cibernetica… Nella società industriale, la guida passa dallélite rurale-aristocratica a quella urbana ‹plutocratica›… Nella società tecnetronica post-industriale, la preminenza del potere finanziario o della plutocrazia, è insidiata a causa d'una leadership politica sempre più influenzata da uomini che posseggono perizia e talento intellettuale di tipo nuovo. La conoscenza diviene uno strumento di potere.» (XIII. Il grattacielo di Babele“

—  Alberto Ronchey

L'America «post-industriale»), pp. 208-209
Atlante ideologico
Variante: Zbigniew Brzezinski, il giovane e celebre professore di scienze politiche alla Columbia University, giunge a conclusioni analoghe dell'industria convenzionale e un'età che egli definisce tecnetronica: «In una società industriale, il modo di produzione passa dall'agricoltura all'industria sostituendo l'azione dell'uomo presso la macchina all'uso della forza umana e animale. Nella società tecnetronica, l'azione dell'uomo alle macchine è sostituita dall'automazione e dalla cibernetica... Nella società industriale, la guida passa dall'élite rurale-aristocratica a quella urbana ‹plutocratica›... Nella società tecnetronica post-industriale, la preminenza del potere finanziario o della plutocrazia, è insidiata a causa d'una leadership politica sempre più influenzata da uomini che posseggono perizia e talento intellettuale di tipo nuovo. La conoscenza diviene uno strumento di potere.» (XIII. Il grattacielo di Babele (L'America «post-industriale», pp. 208-209)
Origine: Z. Brzezinski, America in the technetronic age, «Encounter», gennaio 1968. [N.d.A., p. 209]

„[Su New York World's Fair 1964] Non è un «tradeshow», una fiera commerciale: non vi si compra, vende o negozia alcunché. È solo una foresta di simboli della civiltà industriale adattati all'edificazione di massa, un grandioso lunapark moraleggiante.“

—  Alberto Ronchey

Origine: Da Le prodigiose conquiste della tecnica esposte alla Fiera mondiale di New York http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,5/articleid,0096_01_1964_0097_0005_6069099/, La Stampa, 23 aprile 1964, p. 5.

Autori simili

Nino Salvaneschi photo
Nino Salvaneschi38
scrittore, giornalista e poeta italiano
Stefano Benni photo
Stefano Benni188
scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Erri De Luca photo
Erri De Luca238
scrittore, traduttore e poeta italiano
Žarko Petan photo
Žarko Petan3
scrittore, drammaturgo, giornalista
François Mauriac photo
François Mauriac16
scrittore e giornalista francese
Karel Čapek photo
Karel Čapek31
giornalista, scrittore e drammaturgo ceco
Pier Paolo Pasolini photo
Pier Paolo Pasolini158
poeta, giornalista, regista, sceneggiatore, attore, parolie…
Oriana Fallaci photo
Oriana Fallaci152
scrittrice italiana
Antonio Gramsci photo
Antonio Gramsci81
politico, filosofo e giornalista italiano
Anniversari di oggi
Lionel Messi photo
Lionel Messi15
calciatore argentino 1987
Lillo Gullo photo
Lillo Gullo23
poeta, scrittore e giornalista italiano 1952
Giovanni della Croce photo
Giovanni della Croce28
sacerdote e poeta spagnolo 1542 - 1591
Silvio Pellico photo
Silvio Pellico27
scrittore, poeta e patriota italiano 1789 - 1854
Altri 80 anniversari oggi
Autori simili
Nino Salvaneschi photo
Nino Salvaneschi38
scrittore, giornalista e poeta italiano
Stefano Benni photo
Stefano Benni188
scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Erri De Luca photo
Erri De Luca238
scrittore, traduttore e poeta italiano
Žarko Petan photo
Žarko Petan3
scrittore, drammaturgo, giornalista