„I due ricci pendenti a lato della sua mansueta bruttezza avevano un particolare accento di rassegnazione sotto l'ombrello del marito, proprietario, ispettore e geloso custode di tante eleganze.“

2010, p. 26
Piccolo mondo antico

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Oscar Wilde photo
Giancarlo Giannini photo
Gesualdo Bufalino photo
Susanna Tamaro photo

„Il cammino d'un uomo è comprensione dell'amore. Una cosa fragilissima, altro che mettersi sotto un ombrello.“

—  Susanna Tamaro scrittrice italiana 1957

Origine: Citato in Francesco Battistini, Guardarsi dentro, con o senza fede, Corriere della sera, 28 novembre 2008, pag. 57.

Francesco De Gregori photo
Gianni Agnelli photo
Madame de La Fayette photo
Robert Anson Heinlein photo
Jeremy Bentham photo

„Essere incessantemente sotto gli occhi dell'ispettore significa perdere di fatto la capacità di fare del male, se non addirittura il desiderio di farlo.“

—  Jeremy Bentham filosofo e giurista inglese 1748 - 1832

Origine: Citato in E. Halèvy, The Growth of philosopbical radicalism, Faber and Faber, London, 1972, p. 83; ripreso in J. S. Mill, Saggio sulla libertà, traduzione di Stefano Magistretti, Il Saggiatore, Milano, 1981, p. 12.

Leopoldo Mastelloni photo
Muriel Barbery photo
Zsa Zsa Gabor photo

„I mariti sono come il fuoco. Si estinguono appena non li tieni sotto controllo.“

—  Zsa Zsa Gabor attrice ungherese naturalizzata statunitense 1917 - 2016

citato su Newsweek, New York, 28 marzo 1960

José Saramago photo

„[…] non provò neppure un po' di vergogna, quel sentimento che tante volte, ma mai abbastanza, è il nostro più efficace angelo custode.“

—  José Saramago scrittore, critico letterario e poeta portoghese 1922 - 2010

Origine: Il vangelo secondo Gesù Cristo, p. 84

Francesco Guccini photo

„In fondo sol due cose hanno importanza, e sono il conto in banca e l'eleganza.“

—  Francesco Guccini cantautore italiano 1940

da Il sociale e l'antisociale, n. 10
Folk beat n. 1

„L'eleganza non è il calciatore o il velino: l'eleganza è l'eleganza.“

—  Lapo Elkann manager e imprenditore italiano 1977

Origine: Dall'intervista a Pitti Uomo 76, 2009.

Marcello Macchia photo

„Padre ispettore mio!“

—  Marcello Macchia comico italiano 1978

Poliziotto

Trilussa photo

Argomenti correlati