„Ho visto che l'amore cambia il modo di guardare.“

da Atto di fede, n. 7
Arrivederci, mostro!

Ultimo aggiornamento 07 Settembre 2020. Storia
Argomenti
amore, fede, atto, cambio, modo, visto
Luciano Ligabue photo
Luciano Ligabue343
cantautore italiano 1960

Citazioni simili

Khalil Gibran photo

„L'amore, come la morte, cambia tutto.“

—  Khalil Gibran poeta, pittore e filosofo libanese 1883 - 1931

Massime spirituali

John Williams photo
Adriano Celentano photo

„Dimmi cosa cambia quando si ama e non si è amati, | o si è amati e non si ama cosa cambia. | Dimmi cosa resta di un amore che finisce, | o in un finale senza amore cosa resta.“

—  Adriano Celentano cantautore, ballerino e showman italiano 1938

da Le stesse cose, n. 10
Esco di rado e parlo ancora meno
Origine: Testo di Carlo Mazzoni.

Leo Buscaglia photo
Annalisa (cantante) photo
Kaos One photo
Paolo Rossi (attore) photo
Federico Moccia photo

„Ci accendiamo d'amore e bellissime stelle restano a guardare.“

—  Federico Moccia scrittore, sceneggiatore e regista italiano 1963

citato in Corriere della sera, 22 ottobre 2009

Lucio Battisti photo
Edward Poppe photo

„Chi nutre nel cuore un amore festoso verso la Madonna ottiene in cambio un gaudio eccellente.“

—  Edward Poppe presbitero belga 1890 - 1924

Origine: citato in Natale Ginelli, La tua via, Edizioni Paoline, Milano 1957

Erri De Luca photo

„È la più certa prova d'amore quella di un uomo che cambia parere per essere d'accordo con la donna.“

—  Erri De Luca scrittore, traduttore e poeta italiano 1950

da In nome della madre, Feltrinelli

Frances Fanny Burney photo
Roberto Cotroneo photo
Luciano Ligabue photo
Tricarico (cantante) photo
Gialal al-Din Rumi photo
Fiorella Mannoia photo
Richard Benson photo
Rayden photo
Carl Gustav Jung photo

„La Persona è il modo in cui il soggetto è visto dal mondo. L'Anima […] come viene vista dall'inconscio collettivo.“

—  Carl Gustav Jung psichiatra, psicoanalista e antropologo svizzero 1875 - 1961

da La struttura dell'incosncio
La struttura dell'inconscio (1916)

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“