„Io credo che un libro debba essere davvero una ferita, che debba cambiare in qualche modo la vita del lettore. Il mio intento, quando scrivo un libro, è di svegliare qualcuno, di fustigarlo. Poiché i libri che ho scritto sono nati dai miei malesseri, per non dire dalle mie sofferenze, è proprio questo che devono trasmettere in qualche maniera al lettore. No, non mi piacciono i libri che si leggono come si legge un giornale: un libro deve sconvolgere tutto, rimettere tutto in discussione.“

Emil Cioran photo
Emil Cioran530
filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995
Pubblicità

Citazioni simili

Pascal Quignard photo
Pubblicità
Paul B. Preciado photo
Joumana Haddad photo
Alberto Manguel photo
Emil Cioran photo
Umberto Eco photo
Alan Ayckbourn photo
Jules Renard photo
Emil Cioran photo

„Per me i libri devono davvero trasformarsi in gioco. Essere fisicamente dei giocattoli da smontare e maneggiare. Devono esplodere, eccitare, sorprendere il lettore, spiazzarlo con vesti improbabili.“

—  Marcello Baraghini editore italiano
dall'intervista di Claudia Bonadonna, Baraghini: il libro è provocazione, RaiLibro http://www.railibro.rai.it/interviste.asp?id=58

Tullio Avoledo photo
Niccolò Ammaniti photo
Jane Goodall photo

„Sono molto rari i libri destinati a cambiare il nostro modo di pensare. Questo libro di Tom Regan è uno di quelli. Gabbie vuote è convincente perché argomenta in modo logico e razionale e perché scritto in uno stile semplice ed elegante allo stesso tempo.“

—  Jane Goodall etologa e antropologa britannica 1934
Source: Citato in Tom Regan, Gabbie vuote: la sfida dei diritti animali, traduzione di Massimo Filippi e Alessandra Galbiati, Edizioni Sonda, Casale Monferrato, 2005, quarta di copertina. ISBN 88-7106-425-9

Emil Cioran photo

„Un libro che lascia il lettore uguale a com'era prima di leggerlo è un libro fallito.“

—  Emil Cioran filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995
Intervista con Fernando Savater

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“