„Anche chi ha fatto, o chi può avere fatto, cose egregie, è meglio che lasci dire agli altri gli elogi delle cose compiute.“

Origine: Citato in Natta: "Occhetto presuntuoso" http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1994/10/02/natta-occhetto-presuntuoso.html, la Repubblica, 2 ottobre 1994.

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Alessandro Natta photo
Alessandro Natta11
politico italiano 1918 - 2001

Citazioni simili

Giorgio Albertazzi photo
Gianfranco Fini photo

„Dopo il 1994 abbiamo fatto tante cose. Abbiamo fatto Fiuggi, c'è stato un confronto. Direi che oggi non si può certo dire. Oggi non lo direi più“

—  Gianfranco Fini politico italiano 1952

che Mussolini «è stato il più grande statista del secolo»
Origine: Citato ne La Stampa http://archivio.lastampa.it/LaStampaArchivio/main/History/tmpl_viewObj.jsp?objid=3435107, 23 gennaio 2002, p. 7.

Josemaría Escrivá de Balaguer photo
Andy Warhol photo

„Il modo per essere controculturale e avere un successo commerciale di massa è dire e fare cose radicali in una forma conservatrice. Come ha fatto McLuhan: scrivere un libro per dire che i libri sono obsoleti.“

—  Andy Warhol pittore, scultore, regista, produttore cinematografico, direttore della fotografia, attore, sceneggiatore e montatore s… 1928 - 1987

La cosa più bella di Firenze è McDonald's

Arundhati Roy photo
Alessandro Baricco photo
Nassim Nicholas Taleb photo
Fabri Fibra photo
Flavia Pennetta photo
Carlo Rovelli photo

„Il mondo è fatto di eventi, non di cose.“

—  Carlo Rovelli fisico e scrittore italiano 1956

Origine: L'ordine del tempo, p. 85

Chuck Palahniuk photo
Joanne Harris photo
Laura Pausini photo
Ugo Foscolo photo

„A egregie cose il forte animo accendono | L'urne de' forti, o Pindemonte.“

—  Ugo Foscolo, Dei sepolcri

Dei sepolcri
Origine: Alcuni esempi di formule di passaggio da un argomento all'altro, citati in Mario Fubini, Ugo Foscolo, La Nuova Italia, Firenze, 1963<sup>3</sup> (1928), pp. 184-6, secondo il quale «preparando o concludendo ampi periodi poetici, non ne contengono la nota più intensa e sembrano piuttosto epigrafi nobilmente decorative che grande poesia».

Gael García Bernal photo
Lee Child photo
Enrico Deaglio photo
Emil Cioran photo
Pavel Aleksandrovič Florenskij photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“