„Ma, indegno obbrobrio, v'è gente che mangia carne di pecora eppure indossa una tunica di lana! In quanto alle api, io le considero delle bestie divine, perché vomitano miele, seppure si voglia dire che lo ricevano da Giove. E se è vero che esse pungono, gli è perché là dove è dolcezza, vi troverai unita amarezza.“

cap. LVI; 1982, p. 99

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Marta Robin photo

„È meglio donar la lana che la pecora.“

—  Stefano Guazzo scrittore italiano 1530 - 1593

Origine: Citato in Harbottle, p. 294
Origine: Dialoghi Piacevoli, Dell'Honore, p. 313

Fichi d'India photo
William Golding photo
Pino Caruso photo

„La gente mangia carne e pensa: "Diventerò forte come un bue". Dimenticando che il bue mangia erba.“

—  Pino Caruso attore italiano 1934 - 2019

Origine: Il diluvio universale. Acqua passata, p. 179

Baruch Spinoza photo
Claude Lévi-Strauss photo
Rainer Maria Rilke photo

„Come le api raccolgono il miele, così noi estraiamo da tutto la linfa più dolce per edificare Lui.“

—  Rainer Maria Rilke scrittore, poeta e drammaturgo austriaco 1875 - 1926

Lettere a un giovane poeta

„Una lagrima ad una lagrima. Le due amarezze si fondono in una ineffabile dolcezza.“

—  Ambrogio Bazzero scrittore e poeta italiano 1851 - 1882

Storia di un'anima, Lagrime e sorrisi

Robert Jordan photo

„La dolcezza della vittoria e l'amarezza della sconfitta sono analoghe a una lama dei sogni.“

—  Robert Jordan scrittore statunitense 1948 - 2007

Prologo
La ruota del tempo. La lama dei sogni

Davide Morosinotto photo
Isaak Emmanuilovič Babel photo

„Sei forse Dio tu, perché voglia sottrarti alla legge? […] Non è obbrobrio!… Persuaditi… È la sorte compassionevole di tutti.“

—  Pier Maria Rosso di San Secondo drammaturgo e giornalista italiano 1887 - 1956

da Il delirio dell'oste Bassà
Origine: citato in François Orsini, Drammaturgia europea dell'avanguardia storica: Pirandello, Rosso di San Secondo, Strindberg, Wedekind, Luigi Pellegrini Editore, Cosenza 2005

Torquato Tasso photo
Michel De Montaigne photo
Rafael Sabatini photo

„Cane non mangia carne di cane. (p. 88)“

—  Rafael Sabatini scrittore italiano 1875 - 1950

Il cigno nero

Papa Onorio I photo
Pino Caruso photo
Erasmo da Rotterdam photo

Argomenti correlati