„Poiché Ezechia, re di Giuda, non volle sottomettersi al mio giogo, io lo affrontai, e con la forza delle armi e con il mio potere conquistai 46 delle sue città fortificate. Da quelle io feci 200.156 prigionieri, vecchi e giovani, uomini e donne, insieme a muli e cavalli, asini e cammelli, buoi e pecore; e costrinsi Ezechia a chiudersi dentro Gerusalemme come un uccello in gabbia, costruendo torri intorno alla città per circondarlo, e innalzai banchi di terra sulle porte della città affinché non potesse fuggire. Preso allora dal terrore per la potenza del mio esercito, egli mandò a me i capi e gli anziani di Gerusalemme con 30 talenti d'oro e 800 talenti d'argento, ed altri tesori per un immenso bottino. Tutto ciò fu portato da me a Ninive, capitale del mio regno.“

—  Sennacherib

Pubblicità

Citazioni simili

Carlo Zannetti foto
Charles de Brosses foto
Pubblicità
Antonello Venditti foto
 Gesù foto
 Lenin foto

„Quando avremo vinto alla scala mondiale, con l'oro si faranno gli orinatoi delle grandi città.“

—  Lenin rivoluzionario e politico russo 1870 - 1924
da un articolo sulla Pravda

Bruce Springsteen foto
Gasparo Gozzi foto
Pubblicità
Louis-ferdinand Céline foto

„New York è una città in piedi.“

— Louis-ferdinand Céline scrittore, saggista e medico francese 1894 - 1961
1992, p. 208

Vittorio Arrigoni foto
Guido Ceronetti foto
Pubblicità
Oriana Fallaci foto
 Gesù foto
Suzanne Collins foto
Giovanni Falcone foto
Avanti