„Ciò che è fuori di te è una proiezione di ciò che è dentro di te, e ciò che è dentro di te è una proiezione del mondo esterno. Perciò spesso, quando ti addentri nel labirinto che sta fuori di te, finisci col penetrare anche nel tuo labirinto interiore. E in molti casi è un'esperienza pericolosa.“

Kafka sulla spiaggia

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Haruki Murakami photo
Haruki Murakami253
scrittore, traduttore e saggista giapponese 1949

Citazioni simili

Anthony de Mello photo
Ronald Laing photo
Rudyard Kipling photo
Elizabeth Barrett Browning photo

„Ti amo non tanto per ciò che sei, bensì per ciò che io sono quando sono con te.“

—  Elizabeth Barrett Browning poetessa inglese 1806 - 1861

Origine: Citato in Roberta Giommi, Sesso under 18, Sperling & Kupfer, 2010, p. 91 http://books.google.it/books?id=EAs738jJJG4C&pg=PA91.

Publilio Siro photo

„Ciò che credi stia fuggendo, spesso sta correndo verso di te.“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Quod fugere credas, saepe solet occurrere.

Bernardo di Chiaravalle photo

„Hai in te Colui che cerchi fuori di te.“

—  Bernardo di Chiaravalle religioso, abate e teologo francese 1090 - 1153

Gue Pequeno photo
Luciano Ligabue photo
Robert Henri photo
Alessandro Mannarino photo
Arsenio photo
Osho Rajneesh photo
Corrado Guzzanti photo
Carlos Ruiz Zafón photo

„Le donne, con rare eccezioni, sono più intelligenti di noi, o perlomeno, più sincere con se stesse rispetto a ciò che vogliono. Che poi te lo facciano sapere o meno è un altro paio di maniche. La femmina […] è un enigma della natura. È una babele, un labirinto. Se lascia il tempo di pensare, non ha più scampo.“

—  Carlos Ruiz Zafón, libro L'ombra del vento

The Shadow of the Wind
L'ombra del vento
Variante: Guardi, Daniel, le donne, con rare eccezioni, quali la sua vicina Merceditas, sono più intelligenti di noi o, perlomeno, più sincere con se stesse rispetto a ciò che vogliono. Che poi te lo facciano sapere è un altro paio di maniche. La femmina, Daniel, è un enigma della natura. E' una babele, un labirinto. Se le lascia il tempo di pensare, non ha più scampo. [... ]

Jovanotti photo

„Rido di me, di te e di tutto ciò che di mortale c'è! (da“

—  Jovanotti cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966

Tanto)<sup>3</sup>
Buon sangue

Nek photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“