„Il razzismo è il più vasto e coraggioso riconoscimento di sé che l'Italia abbia mai tentato. Chi teme ancor oggi che si tratti di un'imitazione straniera non si accorge di ragionare per assurdo: perché è veramente assurdo sospettare che il movimento inteso a dare agli italiani una coscienza di razza […] possa servire ad un asservimento ad una potenza straniera. (da Né con 98 né con 998, La difesa della razza, I“

1938), n. 6, pp. 47-48

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 01 Febbraio 2021. Storia

Citazioni simili

Oscar Wilde photo
Eschilo photo
E. A. Mario photo
Albert Camus photo
Edi Rama photo
Sandra Bullock photo
Roberto Ardigò photo
Fulton J. Sheen photo
Michele Valori photo
Ernest Hemingway photo
Enzo Biagi photo

„L'Italia di oggi è un Paese sazio, che non ha né grandi spinte né grandi speranze.“

—  Enzo Biagi giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano 1920 - 2007

Dall'intervista delle Iene http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/35155/lucci-enzo-biagi.html (2002)

Ben Okri photo

„La razza umana non è ancora libera.“

—  Ben Okri scrittore nigeriano 1959

La tigre nella bocca del diamante

Romano Battaglia photo
Terenzio Mamiani photo
Brunori Sas photo
Bob Dylan photo

„Si inventavano delle cose che nessuno aveva mai tentato prima di allora. Usavano accordi assurdi, è vero, ma con le loro armonizzazioni ci stavano benissimo… Compresi subito che avevano talento… I Beatles hanno inaugurato una nuova era.“

—  Bob Dylan cantautore e compositore statunitense 1941

da un'intervista condotta dal biografo Anthony Scaduto, 1971
Origine: Citato in Chris Ingham, Guida Completa ai Beatles, 2005, Antonio Vallardi Editore, p. 241. ISBN 8882119866

Eugenio Scalfari photo
Fichi d'India photo

Argomenti correlati