„Il razzismo è il più vasto e coraggioso riconoscimento di sé che l'Italia abbia mai tentato. Chi teme ancor oggi che si tratti di un'imitazione straniera non si accorge di ragionare per assurdo: perché è veramente assurdo sospettare che il movimento inteso a dare agli italiani una coscienza di razza […] possa servire ad un asservimento ad una potenza straniera.“

— Giorgio Almirante, da Né con 98 né con 998, La difesa della razza, I (1938), n. 6, pp. 47-48

Pubblicità

Citazioni simili

Giuseppe Garibaldi foto
Pubblicità
Anna Frank foto
Eugéne Ionesco foto

„Io non trovo affatto assurdo il mio teatro.“

— Eugéne Ionesco scrittore e drammaturgo francese 1909 - 1994

 Tertulliano foto
Cassandra Clare foto
Gillo Dorfles foto
Albert Camus foto
Pubblicità
Tiziano Ferro foto
Matteo Salvini foto
Daisaku Ikeda foto
Teresa di Lisieux foto
Pubblicità
Rupert Brooke foto
Alessandro Baricco foto
Ennio Flaiano foto
Luigi Giussani foto
Avanti