„Voi avete famiglia. Io non ho nessuno. Non ho né moglie né figli, e anche se mi ammazzano non mi interessa.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 06 Aprile 2021. Storia
Pino Puglisi photo
Pino Puglisi18
presbitero italiano 1937 - 1993

Citazioni simili

Cesare Beccaria photo
Stendhal photo

„Il papa ama riposarsi in compagnia della moglie di Gaetanino […] una donna che può avere trentasei anni, non è né bene né male.“

—  Stendhal scrittore francese 1783 - 1842

Origine: Citato in Claudio Rendina, I peccati del Vaticano, Newton Compton, 2009, p. 151

„Data l'esistenza della fotografia e della cinematografia, la riproduzione pittorica del vero non interessa né può interessare più nessuno.“

—  Giacomo Balla pittore, scultore e scenografo italiano 1871 - 1958

da Manifesto del colore, 1918
Origine: Citato in Umbro Apollonio, Futurismo, Mazzotta, Milano, 1970, p. 276.

Lucia Annunziata photo

„[…] [In merito al Family Day] vi ho preso parte perché reputo la famiglia un patrimonio dell'umanità che merita tutela: la famiglia non è né di destra né di sinistra, appartiene ai valori universali.“

—  Lucia Annunziata scrittrice, giornalista e conduttrice televisiva italiana 1950

dalla trasmissione trasmessa in rete "Servizio Pubblico", 23 febbraio 2012
Citazioni di Adriano Celentano

Michel De Montaigne photo
Umberto Bossi photo
Ágota Kristóf photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Maometto photo
Milan Kundera photo
Stephenie Meyer photo
Herman Melville photo
Francesco Petrarca photo
Roberto Gervaso photo
Gore Vidal photo
Papa Pio XI photo

„Questa emancipazione dicono dovere essere triplice: nella direzione della società domestica, nell'amministrazione del patrimonio, nell'esclusione e soppressione della prole. La chiamano emancipazione sociale, economica, fisiologica; fisiologica in quanto vogliono che la donna, a seconda della sua libera volontà, sia o debba essere sciolta dai pesi coniugali, sia di moglie, sia di madre (e che questa, più che emancipazione, debba dirsi nefanda scelleratezza, già abbiamo sufficientemente dichiarato); emancipazione economica, in forza della quale la moglie, all'insaputa e contro il volere del marito, possa liberamente avere, trattare e amministrare affari suoi privati, trascurando figli, marito e famiglia; emancipazione sociale, in quanto si rimuovono dalla moglie le cure domestiche sia dei figli come della famiglia, perché, mettendo queste da parte, possa assecondare il proprio genio e dedicarsi agli affari e agli uffici anche pubblici. Ma neppure questa è vera emancipazione della donna, né la ragionevole e dignitosa libertà che si deve al cristiano e nobile ufficio di donna e di moglie; ma piuttosto è corruzione dell'indole muliebre e della dignità materna, e perversione di tutta la famiglia, in quanto il marito resta privo della moglie, i figli della madre, la casa e tutta la famiglia della sempre vigile custode. Anzi, questa falsa libertà e innaturale eguaglianza con l'uomo tornano a danno della stessa donna; giacché se la donna scende dalla sede veramente regale, a cui, tra le domestiche pareti, fu dal Vangelo innalzata, presto ricadrà nella vecchia servitù (se non di apparenza, certo di fatto) e ridiventerà, come nel paganesimo, un mero strumento dell'uomo.“

—  Papa Pio XI, Casti Connubii

cap. II
Casti Connubii

Rita Levi-Montalcini photo

Argomenti correlati