„Il fuoco è caldo, in virtù del suo calore proprio ed è secco per la secchezza che prende dalla terra. E nondimeno l'Ariete non è né caldo né secco per essenza e per natura, ma è suscettibile di accrescere il calore e la secchezza del fuoco, in quanto la natura del cielo è di versare la propria virtù nelle cose inferiori.“

Origine: Trattato di astrologia, p. 22

Raimondo Lullo photo
Raimondo Lullo11
filosofo, scrittore e teologo spagnolo 1232 - 1316

Citazioni simili

Jeff Dunham photo
Oscar Wilde photo
Anassagora photo

„Non sono separate le une dalle altre con un taglio della scure, né il caldo dal freddo, né il freddo dal caldo.“

—  Anassagora filosofo greco antico -500 - -428 a.C.

frammento 8
Frammenti di Sulla natura (titolo convenzionale)

Arthur Schopenhauer photo

„La cortesia è per la natura umana quello che è il calore per la cera.“

—  Arthur Schopenhauer filosofo e aforista tedesco 1788 - 1860

da Parerga e Paralipomena
Parerga e Frammenti postumi

Louis-ferdinand Céline photo

„Si può amare il calore, ma nessuno ci si vuol bruciare, Semmelweis era il fuoco.“

—  Louis-ferdinand Céline scrittore, saggista e medico francese 1894 - 1961

Origine: Il Dottor Semmelweis, p. 38

Plutarco photo
Anton Pavlovič Čechov photo
Aulo Cornelio Celso photo
Raimondo Lullo photo
Francis Scott Fitzgerald photo
Daisetsu Teitarō Suzuki photo

„Nella sua essenza, lo Zen è l'arte di vedere nella propria natura.“

—  Daisetsu Teitarō Suzuki storico delle religioni giapponese 1870 - 1966

Origine: Saggi sul Buddhismo Zen – Vol. I, p. 21

John Lyly photo
Papa Benedetto XVI photo
Tommaso Campanella photo
Muriel Barbery photo
Diogene di Apollonia photo
Napoleon Hill photo
Lilian Silburn photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“