„L'eloquenza è l'imitazione e lo sviluppo della natura: dunque è tanto più buona l'eloquenza quanto più si avvicina alla natura, e tanto più cattiva quanto più si allontana dalla natura.“

Origine: Lezioni di eloquenza sacra, p. 39

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Vincenzo Cuoco photo
Lucio Anneo Seneca il Vecchio photo
Lucio Anneo Seneca photo

„Tutta l'arte è imitazione della natura.“

—  Lucio Anneo Seneca filosofo, poeta, politico e drammaturgo romano -4 - 65 a.C.

65, 3

Giacomo Leopardi photo
Blaise Pascal photo

„La vera eloquenza si ride dell'eloquenza.“

—  Blaise Pascal matematico, fisico, filosofo e teologo francese 1623 - 1662

citato in Guglielmo Audisio, Lezioni di eloquenza sacra, Giacinto Marietti, Torino 1870

Giovanni Semeria photo
Confucio photo
Ettore Sottsass photo
Vincent Van Gogh photo
Rayden photo

„Realizzo che alla mia natura non c'è cura | più ti allontani da me più ti idealizzo.“

—  Rayden rapper e beatmaker italiano 1985

da Più di così, n. 2
C.A.L.M.A

Mathias Malzieu photo
Tito Lívio photo

„Autore fra i più illustri per eloquenza e per attendibilità, esaltò con tanto entusiasmo Pompeo che Augusto lo chiamava Pompeiano.“

—  Tito Lívio storico romano -59 - 17 a.C.

Publio Cornelio Tacito
Originale: (la) Titus Livius, eloquentiae ac fidei praeclarus in primis, Cn. Pompeium tantis laudibus tulit ut Pompeianum eum Augustus appellaret.

Publio Cornelio Tacito photo
Tito Lívio photo
Ettore Sottsass photo

„La bellezza è un'eloquenza muta.“

—  François des Rues scrittore francese 1575 - 1633

Le perle francesi

Marco Fabio Quintiliano photo
Stephen Crane photo
Giordano Bruno photo

Argomenti correlati