„L’ironia tragica è che quanto più elevato è il senso del potenziale, tanto più penosamente gli individui in carne e ossa si mostrano non all'altezza e tanto più severo è il capovolgimento di atteggiamento provocato dalla delusione.“

Citazioni simili

José Saramago photo
Isabella Ferrari photo
Henry Miller photo
George R. R. Martin photo

„La verità giace nelle nostre ossa, perché la carne imputridisce mentre le ossa permangono.“

—  George R. R. Martin autore di fantascienza statunitense 1948

Aeron Greyjoy
2016, p. 37
Il Dominio della Regina

Ally Condie photo
Muriel Barbery photo

„Hanno voluto la carne e si prenderanno anche le ossa. Io non firmo.“

—  Francesco Lo Sardo politico italiano 1871 - 1931

in Gramsci vivo – Nelle testimonianze dei suoi contemporanei a cura di Mimma Paulesu Quercioli, Feltrinelli, 1977

Carmelo Bene photo
Carlo Giuseppe Gabardini photo

„Essere gay è bellissimo. Non è una colpa, non è un atteggiamento che uno sceglie, è normale tanto quanto non esserlo.“

—  Carlo Giuseppe Gabardini attore e comico italiano 1974

Origine: Da Non sentiamoci in colpa, si può essere gay e felici http://www.repubblica.it/cronaca/2013/10/31/news/non_sentiamoci_in_colpa_si_pu_essere_gay_e_felici-69917365/, la Repubblica, 31 ottobre 2013, pag. 1.

Gautama Buddha photo

„Non dovete mangiare carne perché chi uccide le creature viventi prende tanto gusto al sapore della carne che, quando vede un essere, pensa a questa.“

—  Gautama Buddha monaco buddhista, filosofo, mistico e asceta indiano, fondatore del Buddhismo -563 - -483 a.C.

Laṅkāvatārasūtra

Maurice Barrés photo

„Il senso dell'ironia è una forte garanzia di libertà.“

—  Maurice Barrés scrittore e politico francese 1862 - 1923

Origine: Citato in Dizionario mondiale di Storia, Rizzoli Larousse, Milano, 2003, p. 82. ISBN 88-525-0077-4

Ally Condie photo
Aldo Busi photo
Saˁdi photo
Frank Herbert photo
Tito Lívio photo

„Tutti quelli che prestavano servizio in Africa erano fantasmi svolazzanti e solo Scipione era fatto di carne ed ossa.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri

sommario del libro XLIX; 1997
[R]eliquos, qui in Africa militarent, umbras volitare, Scipionem vigere.
Ab urbe condita, Libro XLI – Libro CXL

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“