„Ogni persona con cui stiamo è come uno specchio che ci restituisce un'immagine ogni volta diversa di noi, che spesso persino noi ignoriamo. Viviamo questo incontro senza portarci tutto il bagaglio di ciò che siamo stati. Viviamoci quasi fossimo un picnic. Non è che quando si fa un picnic ci si porta dietro il divano, la cucina, il letto e tutto l'arredamento di casa. Diventiamo leggeri, spogliamoci di ciò che siamo stati. A volte si ha un'idea vaga di noi. Spesso non conosci te stesso, ma dipingi te stesso per come ti vedi e ti percepisci. Noi lo capiremo vivendoci.“

Il giorno in più

Fabio Volo photo
Fabio Volo212
attore, scrittore e conduttore radiofonico italiano 1972

Citazioni simili

Robert Henri photo
Frida Kahlo photo

„Dipingo autoritratti perché sono spesso sola, perché sono la persona che conosco meglio.“

—  Frida Kahlo pittrice messicana 1907 - 1954

Origine: Citato in Jane Fortune e Linda Falcone, Invisibile women. Forgotten artist of Florence, TheFlorentinePress, 2010, p. 67 https://books.google.it/books?id=n-ujfOEWcfcC&pg=PA67. ISBN 8890243457

Claudio Baglioni photo
Ibn Arabi photo

„Lei mi disse: "Mi sono meravigliata | di un amante che a causa dei suoi meriti | cammina fieramente | tra i fiori in un giardino". || "Non ti meravigliar di ciò che vedi | – io replicai – perché | te stessa tu hai veduto | entro uno specchio umano."“

—  Ibn Arabi filosofo, mistico e poeta arabo 1165 - 1240

X, ss.1-2; 2008
L'interprete delle passioni
Origine: [...] Questa è la stazione della contemplazione di Dio nelle cose create; alcuni dicono che essa sia superiore a quella della contemplazione delle cose create in Dio.

Sun Tzu photo
Cassandra Clare photo
Avril Lavigne photo
Giovanna d'Arco photo
Haruki Murakami photo
Pierpaolo Lauriola photo
Patrick Modiano photo
Walt Whitman photo
Publilio Siro photo

„Ciò che credi stia fuggendo, spesso sta correndo verso di te.“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Quod fugere credas, saepe solet occurrere.

Publilio Siro photo

„Perdona spesso agli altri, ma mai a te stesso.“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Ignoscito saepe alteri, numquam tibi.

Georges Bernanos photo
Fabio Volo photo
Nek photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Ama ogni vicino come te stesso, ma ama due vicini più di te stesso.“

—  Lev Nikolajevič Tolstoj scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta ed attivista sociale russo 1828 - 1910

1847, p. 33

Rossella Falk photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x