Frasi di Ferdinand Gregorovius

Ferdinand Gregorovius photo
21   0

Ferdinand Gregorovius

Data di nascita: 19. Gennaio 1821
Data di morte: 1. Maggio 1891

Pubblicità

Ferdinand Gregorovius è stato uno storico e medievista tedesco famoso per i suoi studi sulla Roma medievale.

È anche molto noto per i suoi Wanderjahre in Italien, i resoconti dei suoi viaggi in Italia tra il 1856–1877, in cinque volumi in cui descrive località, curiosità e personaggi d'Italia.

Autori simili

Marco Tangheroni photo
Marco Tangheroni3
storico e medievista italiano
Teodorico di Nieheim4
storico tedesco
Paul Oskar Kristeller photo
Paul Oskar Kristeller1
filosofo tedesco
Oswald Spengler photo
Oswald Spengler4
filosofo, storico e scrittore tedesco
Friedrich Engels photo
Friedrich Engels22
economista, filosofo e politico tedesco
Friedrich Schiller photo
Friedrich Schiller49
poeta, filosofo e drammaturgo tedesco
George Mosse photo
George Mosse8
storico tedesco
Karlheinz Deschner photo
Karlheinz Deschner25
storico e scrittore tedesco
Johannes Trithemius photo
Johannes Trithemius18
esoterista, storico e scrittore tedesco
Domenico Losurdo photo
Domenico Losurdo26
filosofo italiano

Frasi Ferdinand Gregorovius

Pubblicità

„Tale l'atmosfera di Roma, nella quale Lucrezia Borgia viveva, senza essere essa stessa migliore né peggiore delle donne del tempo suo. Ebbe spirito gaio e leggiero. Non sappiamo se abbia mai avuto a sostenere lotte morali; se siasi mai trovata in uno stato di contradizione interiore con le azioni della sua vita o con coloro che l'attorniavano. Teneva una corte, che il padre avrà trattata con larghezza e profusione; ed era in frequentissime relazioni con le corti de' fratelli suoi. Rssa era la compagna e l'ornamento delle loro feste; essa la confidente degli intrighi nel Vaticano, rivolti a crescere la grandezza de' Borgia. E in tal scopo dovevasi ben presto concentrar tutto quanto potesse più vivamente starle a cuore.
In verità, non mai, neanche nel tempo posteriore, si mostra donna di genio straordinario. In lei non una delle qualità atte a farne una Virago, come Caterina Sforza o Ginevra Bentivoglio. E non possedeva neppure quello spirito dell'intrigo proprio di una Isotta da Rimini, ovvero la potenza intellettuale di una Isabella Gonzaga. Non fosse stata figliuola di Alessandro VI e sorella di Cesare, difficilmente sarebbe stata notata nella storia del tempo suo, ovvero sarebbe ita perduta nella moltitudine, come donna seducente e assai corteggiata. Pure, nelle mani di suo padre e suo fratello, diventò istrumento e vittima altresì di calcoli poltici, a' quali ella non ebbe forza alcuna di oppor resistenza.“

—  Ferdinand Gregorovius
da Lucrezia Borgia, 1990, p. 93

Pubblicità
Pubblicità
Avanti
Anniversari di oggi
Erri De Luca photo
Erri De Luca238
scrittore, traduttore e poeta italiano 1950
Nereo Rocco photo
Nereo Rocco12
allenatore di calcio e calciatore italiano 1912 - 1979
Jean Daniélou photo
Jean Daniélou30
teologo e cardinale francese 1905 - 1974
Bernardino da Siena photo
Bernardino da Siena7
religioso, teologo e santo italiano 1380 - 1444
Altri 85 anniversari oggi
Autori simili
Marco Tangheroni photo
Marco Tangheroni3
storico e medievista italiano
Teodorico di Nieheim4
storico tedesco
Paul Oskar Kristeller photo
Paul Oskar Kristeller1
filosofo tedesco
Oswald Spengler photo
Oswald Spengler4
filosofo, storico e scrittore tedesco
Friedrich Engels photo
Friedrich Engels22
economista, filosofo e politico tedesco