Frasi di John Adams

John Adams foto

19   0

John Adams

Data di nascita: 30. Ottobre 1735
Data di morte: 4. Luglio 1826

John Adams è stato un politico statunitense, fu il primo presidente che visse nella Casa Bianca, secondo presidente degli Stati Uniti d'America, dal 1797 al 1801.

Frasi John Adams


„Questo sarebbe il migliore dei mondi possibili se non ci fosse la religione.“

„I fatti sono argomenti testardi, e qualsiasi sia la nostra volontà, le nostre inclinazioni o i dettami della nostra passione, non possono alterare lo stato dei fatti e delle prove.“


„Tutte le perplessità, confusioni e angosce in America sorgono non dai difetti della Costituzione o della Confederazione, non per mancanza di onore o di virtù, quanto da ignoranza vera e propria della natura della moneta, del credito e la circolazione.“

„[Ultime parole] Thomas Jefferson vive ancora.“

„[Alla domanda di una sua assistente se sapesse che giorno fosse:] Oh, si; è il glorioso Quattro Luglio. È un grande giorno. È un buon giorno. Dio lo benedica. Dio vi benedica tutti. [Cadde poi nell'incoscienza. Si svegliò più tardi, e mormorò] Thomas Jefferson...
Il presidente degli Stati Uniti John Adams morì il 4 luglio 1826. Viene citato da molti per aver detto 'Thomas Jefferson vive ancora,' con alcune attribuzioni indicanti che potrebbe non aver espresso l'intera frase prima di morire, ad esempio: 'Thomas Jefferson... vive anc...', ma alcuni studiosi ritengono che, delle ultime pronunciate, solo le parole 'Thomas Jefferson' furono chiaramente comprensibili. Adams non sapeva che Jefferson, il suo grande rivale politico - e in seguito amico e corrispondente - era morto poche ore prima, in quello stesso 4 Luglio 1826, esattamente cinquant'anni dopo la firma della Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti.“

„Egli ha capacità molto limitate. Non sa nulla di filosofia, tranne che i suoi esperimenti sull'elettricità.“

„La libertà, se la perdi una volta, la perdi per sempre.“

„Se non impieghiamo noi stessi al servizio del genere umano chi dovremmo servire?“


„Questa è una rivoluzione, accidenti, dobbiamo pure offendere qualcuno. (durante i dibattiti per la stesura della Dichiarazione di Indipendenza americana).“

„Le banche hanno provocato più danni alla religione, alla moralità, alla tranquillità, alla prosperità e anche alla ricchezza della nazione rispetto al bene che possono aver fatto finora o che mai faranno.“

„Una penna è certamente uno strumento eccellente per fissare l'attenzione di un uomo e per alimentare la sua ambizione.“

„La felicità della società è la fine del governo.“


„La conservazione dei mezzi di conoscenza tra i ranghi più bassi è di maggiore importanza per il pubblico che tutte le proprietà dei ricchi del paese.“

„La libertà non può venire preservata senza una conoscenza generale tra le persone, che hanno un diritto... ed un desiderio di conoscere; ma oltre a questo, essi hanno un diritto, un diritto divino indiscutibile, inalienabile, irrevocabile al più temuto e invidiato genere di conoscenza, intendo il carattere e la condotta dei loro governanti.“

„Il potere pensa sempre di avere una grande anima e vaste vedute che vanno oltre la comprensione dei deboli, che consistono nel fare la volontà di Dio quando sta violando tutte le Sue leggi.“

„Il mio paese nella sua saggezza ha inventato per me la sede più insignificante [la vice-presidenza] che mai l'invenzione dell'uomo abbia inventato o la sua immaginazione concepito.“

Autori simili