Frasi di Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena

Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena foto
15  1

Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena

Data di nascita: 2. Novembre 1755
Data di morte: 16. Ottobre 1793
Altri nomi: Marie Antonie Josefa Johana Habsbursko-Lotrinská, Marie Antoinetta

Pubblicità

Maria Antonia Giuseppa Giovanna d'Asburgo-Lorena, nota semplicemente come Maria Antonietta , fu regina consorte di Francia e di Navarra, dal 10 maggio 1774 al 21 settembre 1792, come sposa di Luigi XVI.

Figlia di Maria Teresa d'Austria e di Francesco Stefano di Lorena, alla nascita era stata insignita del titolo di arciduchessa d'Austria. Per suggellare l'alleanza tra l'Austria e la Francia contro la Prussia e l'Inghilterra, venne data in sposa, quindicenne, al delfino di Francia, il futuro Luigi XVI. Trasferitasi a corte, nella reggia di Versailles, per sopperire alla solitudine, alla noia e a un matrimonio deludente e tormentato, cominciò a vivere nelle frivolezze, dedicandosi a costosi diversivi.

La frivolezza del suo carattere, i favoritismi e le ingerenze negli intrighi di corte le inimicarono molte delle grandi famiglie dell'antica nobiltà, che contribuirono a diffondere maldicenze e dicerie contro di lei, soprannominata con sprezzo l'Austriaca. Anche negli anni della maturità, nei quali avrebbe mostrato più senso di responsabilità e di riflessione, non sarebbe riuscita a cancellare, di fronte all'opinione pubblica, l'immagine di «donna frivola, irresponsabile, assetata di lusso e dissipatrice».

Durante la rivoluzione francese, ostile a ogni compromesso con le idee liberali e accesa sostenitrice del diritto divino dei re, cercò di salvare la monarchia assoluta, anche attraverso i continui contatti con gli aristocratici emigrati, e sfruttando alcuni moderati come Mirabeau e Barnave. In seguito alla crescente ostilità popolare, dovuta anche al fallito tentativo di fuga, fu messa in stato di arresto insieme alla famiglia reale. Durante il periodo di prigionia, dopo la caduta della monarchia, dimostrò di essere una madre e una moglie esemplare. Processata sommariamente e giudicata colpevole di alto tradimento dal tribunale rivoluzionario, seppur senza prove tangibili, morì con dignità sulla ghigliottina. La sua morte segnò la reale fine dell'ancien régime.

Autori simili

Luigi XIV di Francia foto
Luigi XIV di Francia2
re di Francia e di Navarra
Madame du Pompadour foto
Madame du Pompadour1
cortigiano (donna francese più potente del XVIII° secolo)
Maria Stuarda foto
Maria Stuarda9
regina di Scozia, Francia e d'Inghilterra
Margherita di Savoia foto
Margherita di Savoia1
moglie di Umberto I di Savoia
Francesco Giuseppe I d'Austria foto
Francesco Giuseppe I d'Austria8
Imperatore d'Austria e Re di Ungaria
Maria Cristina di Savoia foto
Maria Cristina di Savoia6
principessa del Regno di Sardegna
Antonio Canova foto
Antonio Canova1
scultore e pittore italiano
Franco Mistrali foto
Franco Mistrali10
giornalista, romanziere e storico italiano
Annibale Maria Di Francia foto
Annibale Maria Di Francia6
sacerdote italiano

Frasi Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena

Pubblicità
Pubblicità

„C'è molta gente, oggi, a Versailles.“

— Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena
Le uniche parole rivolte, sotto costrizione, a Madame Du Barry il 1° gennaio 1772

Pubblicità

„Pardon, Monsieur. Non l'ho fatto apposta.“

— Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena
Le ultime parole di Maria Antonietta rivolte al boia, al quale aveva pestato un piede sul patibolo

„It is quite certain that in seeing the people who treat us so well despite their own misfortune, we are more obliged than ever to work hard for their happiness.“

— Marie Antoinette
Context: It is quite certain that in seeing the people who treat us so well despite their own misfortune, we are more obliged than ever to work hard for their happiness. The king seems to understand this truth; as for myself, I know that in my whole life (even if I live for a hundred years) I shall never forget the day of the coronation. After learning of the bread shortages that were occurring in Paris at the time of Louis XVI's coronation in Rheims, as quoted in Marie Antoinette: The Journey (2001) by Antonia Fraser, p. 135 . Tradition persists that Marie Antoinette joked "Let them eat cake!" (Qu'ils mangent de la brioche.) This phrase, however, occurs in a passage of Jean-Jacques Rousseau's Confessions, written in 1766, when Marie Antoinette was 11 years old and four years before her marriage to Louis XVI. Cf. The Straight Dope http://www.straightdope.com/classics/a2_334.html, "On Language" http://partners.nytimes.com/library/magazine/home/20000625mag-onlanguage.html by William Safire at The New York Times, and in the discussions at Google groups http://groups.google.com/group/alt.talk.royalty/msg/6a7b76d15c411368?dmode=source.

Avanti
Anniversari di oggi
 Totò foto
Totò26
attore, commediografo, paroliere, poeta e sceneggiatore ... 1898 - 1967
Galileo Galilei foto
Galileo Galilei38
scienziato italiano 1564 - 1642
Richard Feynman foto
Richard Feynman31
fisico statunitense 1918 - 1988
Gotthold Ephraim Lessing foto
Gotthold Ephraim Lessing13
scrittore, filosofo e drammaturgo tedesco 1729 - 1781
Altri 88 anniversari oggi
Autori simili
Luigi XIV di Francia foto
Luigi XIV di Francia2
re di Francia e di Navarra
Madame du Pompadour foto
Madame du Pompadour1
cortigiano (donna francese più potente del XVIII° secolo)
Maria Stuarda foto
Maria Stuarda9
regina di Scozia, Francia e d'Inghilterra
Margherita di Savoia foto
Margherita di Savoia1
moglie di Umberto I di Savoia