Frasi di Pierre de Marivaux

Pierre de Marivauxfoto

7  0

Pierre de Marivaux

Data di nascita:4. Febbraio 1688
Data di morte:12. Febbraio 1763
Altri nomi: Marivaux

Pierre Carlet de Chamblain de Marivaux, comunemente noto come Marivaux , è stato un drammaturgo e scrittore francese.

Considerato il più importante commediografo di Francia del XVIII secolo , ha composto numerosi testi per la Comédie-Française e la Comédie-Italienne di Parigi. Studia presso gli Oratoriani di Riom, suo padre è un funzionario della marina militare. Attraverso un cospicuo lascito e un buon matrimonio vive di rendita ed è un assiduo frequentatore dei salotti letterari parigini. In seguito a speculazioni economiche sbagliate, connesse con la bancarotta del Sistema di Law, si ritrova sul lastrico e inizia a scrivere. Integra la drammaturgia di Molière, ne riprende e ne completa alcuni aspetti. Si butta nella letteratura coltivando sia il romanzo che il teatro. Aggiunge al teatro dell'illustre predecessore una componente amorosa. Nello specifico gli interessa soprattutto l'innamoramento che diventa un gioco teatrale dove i personaggi cercano di mascherarsi per scoprire se sono corrisposti, il gioco del mascheramento dei sentimenti è presente in tutte le sue commedie, gioco sottile e psicologico.

Nella lingua francese il suo nome ha dato origine al verbo marivauder che indica lo scambio di proposte galanti o comunque molto raffinate.

Frasi Pierre de Marivaux






Pierre de Marivaux foto
Pierre de Marivaux7
drammaturgo e scrittore francese
„Limitati in tutto, perché lo siamo così poco quando si tratta di soffrire?“ citato in introduzione a Julien Green, Adriana Mesurat, CDE, Milano 1972


Pierre de Marivaux foto
Pierre de Marivaux7
drammaturgo e scrittore francese

Pierre de Marivaux foto
Pierre de Marivaux7
drammaturgo e scrittore francese

Autori simili