„Creare - questa è la grande redenzione dalla sofferenza, e il divenir lieve della vita. Ma perché vi sia colui che crea è necessaria molta sofferenza e molta trasformazione. Sì, molto amaro morire dev' essere nella vostra vita, o voi che create! Solo così siete coloro che difendono e giustificano ogni cosa peritura.“

Thus Spoke Zarathustra

Ultimo aggiornamento 12 Giugno 2022. Storia
Friedrich Nietzsche photo
Friedrich Nietzsche510
filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 - 1900

Citazioni simili

Erodoto photo
Leopold Stokowski photo
Marie-Dominique Philippe photo
Alejandro Jodorowsky photo
Antonio Gramsci photo
Ludwig Wittgenstein photo

„Essere buoni con chi non ti ha caro richiede non solo molta benevolenza ma anche molto tatto.“

—  Ludwig Wittgenstein filosofo e logico austriaco 1889 - 1951

1931
Pensieri diversi

Alessandra Celletti photo

„Vedo un mondo in difficoltà, molta sofferenza e confusione, ma vedo anche tante persone che hanno il grande desiderio di trasformare tutto questo e penso che bisognerebbe ripartire da qui con coraggio, senso di responsabilità, ma anche un po' di leggerezza.“

—  Alessandra Celletti pianista e compositrice italiana 1966

Citazioni di Alessandra Celletti
Variante: Vedo un mondo in difficoltà, molta sofferenza e confusione, ma vedo anche tante persone che hanno il grande desiderio di trasformare tutto questo e penso che bisognerebbe ripartire da qui con coraggio, senso di responsabilità, ma anche un po' di leggerezza.

Francesco di Sales photo
Lev Nikolajevič Tolstoj photo

„Così come il dolore è una sensazione necessaria alla conservazione del nostro corpo, la sofferenza è necessaria alla conservazione della nostra anima.“

—  Lev Nikolajevič Tolstoj scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta ed attivista sociale russo 1828 - 1910

Origine: Dal Ciclo di letture, 28 ottobre; citato in Tatiana Tolstoj, p. 204.

Alessandro Esseno photo
Indro Montanelli photo
Milan Kundera photo
Simone Weil photo
Emil Cioran photo

„Ogni legame è sofferenza e causa di sofferenza. Finché non ci si emancipa dagli esseri, si vive nella pura vulnerabilità.“

—  Emil Cioran filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995

Quaderni 1957-1972

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
William Faulkner photo
Massimo Gramellini photo
Louis Bromfield photo
Lucio Anneo Seneca photo

Argomenti correlati