„Forse siamo sempre indotti a pensare che ciò che è perduto era il meglio… o lo sarebbe stato. Non ne sono sicuro.“

da "Mucchio d'ossa"
Mucchio d'ossa

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Stephen King photo
Stephen King417
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947

Citazioni simili

Jacques Maritain photo

„Nulla è perduto di ciò che è stato fatto, tutto è canto e poesia.“

—  Jacques Maritain religioso, filosofo 1882 - 1973

da Le cose del cielo. Riflessioni sulla vita eterna

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Rudyard Kipling photo
Andy Warhol photo

„Si dice sempre "Roma non è stata costruita in un giorno". Forse però sarebbe stato meglio, perché meno ci metti a costruire una cosa e meno dura.“

—  Andy Warhol pittore, scultore, regista, produttore cinematografico, direttore della fotografia, attore, sceneggiatore e montatore s… 1928 - 1987

La cosa più bella di Firenze è McDonald's

Francesco Compagna photo
Sugerio di Saint-Denis photo

„Col trasporre ciò che è materiale in ciò che è immateriale, il fascino delle gemme multicolori mi ha indotto a riflettere sulla diversità delle virtù sacre.“

—  Sugerio di Saint-Denis abate francese 1080 - 1151

Origine: Sigiero di Saint-Denis, De consecratione. Citato in Georges Duby, San Bernardo e l'arte cistercense, Edizione CDE spa – Milano, traduzione di Marisa Zini, p. 12.

Niccolo Machiavelli photo

„Meglio città guasta che perduta.“

—  Niccolo Machiavelli politico, scrittore, storico italiano 1469 - 1527

VII

Elias Canetti photo
Sofia Goggia photo
Nicolás Gómez Dávila photo
Ernst Jünger photo
Andy Murray photo
John Coltrane photo
Carlo Emilio Gadda photo
Samuel Butler photo

„È meglio aver amato e perduto che non aver mai amato.“

—  Samuel Butler scrittore inglese 1835 - 1902

Taccuini
Origine: Citato in Dammi mille baci, e ancora cento. Le più belle citazioni sull'amore, a cura delle Redazioni Garzanti, Garzanti, 2013.

Vasco Rossi photo
Lara Gut photo
Sant'Ambrogio photo

„Adamo è stato condotto al peccato da Eva e non Eva da Adamo. È giusto che la donna accolga come padrone chi ha indotto a peccare.“

—  Sant'Ambrogio vescovo, scrittore e santo romano 339 - 397

Origine: Citato in Franca Ongaro, Una voce: riflessioni sulla donna, Il Saggiatore.

Argomenti correlati