„Il sacrificio non è altro, nel senso etimologico della parola, che la produzione di cose sacre.“

Origine: Da Critica dell'occhio.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Georges Bataille photo
Georges Bataille34
scrittore, antropologo e filosofo francese 1897 - 1962

Citazioni simili

Carlo Emilio Gadda photo

„Le parole sacre, vedute le labbra dell'autore, ne rifuggono. Le cose sacre, veduto il cuore dell'autore, vi si fermano.“

—  Carlo Emilio Gadda scrittore italiano 1893 - 1973

Il primo libro delle favole

Papa Giovanni Paolo II photo
Ernest Hemingway photo
Roberto Vecchioni photo

„Fare sacrifici è un'ottima parola chiave.“

—  Roberto Vecchioni cantautore, paroliere e scrittore italiano 1943

Ignazio Silone photo
Patañjali photo
Arthur Conan Doyle photo

„Il ripudio delle nostre stesse parole è il più grande sacrificio che ci viene richiesto dalla verità.“

—  Arthur Conan Doyle poeta, scrittore, medico 1859 - 1930

Origine: Da Il parassita, in Tutti i racconti fantastici e dell'orrore.

Davide Nicola photo
Teresa di Lisieux photo
Luigi Pirandello photo
Raimon Panikkar photo
Giovanni Keplero photo

„Anche la pietà, anche il sacrificio di sé fanno parte delle passioni cieche: si scatenano con impeto e disprezzano il buon senso.“

—  Giovanni Keplero astronomo, matematico e musicista tedesco 1571 - 1630

Origine: Da Lettera per la scelta di una moglie http://www.mi.infn.it/~gnegri/media/keplero.pdf, Stampa Alternativa, 1998, p. 9.

Mitch Albom photo
Francesco di Paola photo
José Manuel Durão Barroso photo
Helmut F. Kaplan photo

„[Sulla produzione di carne] Da un lato una piccola leccornia per gli uomini, dall'altro infinite e terribili sofferenze per gli animali.“

—  Helmut F. Kaplan filosofo austriaco 1952

Origine: Citato in Claus Leitzmann, Vegetariani: fondamenti, vantaggi e rischi, traduzione di Margherita Cavalleri, Bruno Mondadori, Milano, 2002, p. 18 http://books.google.it/books?id=Ri3JqD6E8vwC&pg=PA18. ISBN 88-424-9584-0

Carlo Martelli photo

„[Riferendosi al Governo Letta] Il Governo aveva promesso, all'atto del suo insediamento, che non avrebbe più fatto provvedimenti omnibus; si è dimenticato di aggiungere le parole «non altro che», nel senso che più correttamente si dovrebbe leggere «non faremo altro che provvedimenti omnibus.»“

—  Carlo Martelli accademico e politico italiano 1966

Origine: Citato nel resoconto stenografico della seduta n. 058 del 4 luglio 2013 http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Resaula&leg=17&id=705499; Senato della Repubblica – XVII Legislatura, Roma, 4 luglio 2013.

Argomenti correlati