„Non esiste versetto coranico che non abbia quattro sensi: l'essoterico (zâhir), l'esoterico (bâtin) il limite (hadd), il disegno divino (mottala). L'essoterico è per la recitazione orale; l'esoterico per la comprensione interiore; il limite sono gli enunciati che stabiliscono il lecito e l'illecito; il disegno divino è ciò che Dio si propone di realizzare nell'uomo con ogni versetto.“

— Ali ibn abi Talib

Ali ibn abi Talib foto
Ali ibn abi Talib1
cugino primo e genero del profeta dell'Islam Maometto

Citazioni simili